HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
I Collovoti

TMW RADIO - I Collovoti: "Kessie e Gomez trascinatori, Suso grande investimento"

21.11.2016 15:35 di Chiara Biondini  Twitter:    articolo letto 19555 volte
© foto di Federico De Luca

Top

Suso per la doppietta che ha fatto, con quei movimenti che mi ricordano un mix tra un ex interista Beccalossi, con la finta e il rientro a sinistra, bravo nel dribbling, e un Robben, per la velocità di esecuzione. Ha fatto due gol coadiuvato dalla difesa interista, ma ha dimostrato che è uno di quegli investimenti fatti da Galliani, per cui quest'ultimo era stato rimproverato per aver buttato via i soldi e invece. In questo caso ha fatto un grande acquisto.
Voto 8

Candreva: si diceva che era in disaccordo con Pioli e meno male, ha fatto un grande gol e un assist a Perisic. Ha giocato una splendida partita non ha fatto solo l'esterno e si è accentrato e magari Pioli lo potrà cambiarlo come trequartista. Ho visto troppo isolato Icardi.
Voto 7

Kessie e Gomez: Ho visto due trascinatori, due simboli di questa Atalanta, alla settima vittoria su otto partite. Kessie è del '96 ma ha dimostrato personalità calciando un rigore allo scadere, l'altro incontenibile, un rimpianto forse anche per la nostra nazionale. La Roma nel secondo tempo è crollata sotto il punto di vista fisico.
Voto 8

Insigne : con i due gol ha messo a tacere i detrattori. E' uno dei pochi talenti fatti in casa. Emergere nella propria città è abbastanza difficile e quindi otto, perché se il Napoli è rimasto a galla lo deve a lui.
Voto 8

Flop

La difesa dell'Inter: è vero che è poco protetta ma non mi ha convinto. Ieri l'Inter ha mantenuto il possesso palla per 70 minuti su 90, però sono state due leggerezze difensive a far segnare Suso. Sono stati due errori individuali, Ansaldi sul primo gol e Miranda sul secondo. Se sommiamo questo alle continue incertezze di Murillo, questa difesa non mi convince.
Voto 4

Spalletti : dopo la disfatta di ieri, o metti tutti i giocatori o colui che li rappresenta. Aveva detto alla vigilia che bisognava copiare la Juve, ma è stato disastroso. Alcune sue scelte tecniche hanno suscitato delle perplessità,come il fatto di aver tolto Salah e Perotti costringendo la Roma ad una fase difensiva senza contropiede. Bisogna anche interrogarsi sulle frasi di Nainggolan a fine partita su che cosa dovesse fare, segno di confusione e comunicazione".

Acerbi: è diventata la quarta difesa più perforata del campionato, ne hanno subiti 3 in cinque minuti, per cui la sconfitta è responsabilità della fase difensiva. Quarta sconfitta di fila, forse si è rotta la favola...
Voto 5

Oddo: menzione negativa per lui, 5 sconfitte consecutive e quattro senza gol, non ha ancora vinto una partita, è il caso che ci sia un momento di riflessione per questo allenatore.

Derby: risultato più giusto per quello che si è visto. Il Milan sapeva di dover difendere e ripartire in contropiede,ma bisogna constatare i miglioramento dell'Inter che ha giocato con il cuore fino alla fine, segno di una squadra che non vuole arrendersi. Questo potrebbe essere il punto di partenza di Pioli per una rinascita da Champions League.



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Champions League: la legge dei bomber non passa mai di moda La notte del bomber. Si è aperta con questo tema inequivocabile la nuova edizione della Champions League formato 2018/19, caratterizzata più che mai dell’influenza netta dei centravanti che animano i sogni delle rispettive squadre di competenza. Le danze sono state aperte da un veterano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy