Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Il baby Milan con numeri che riportano agli anni gloriosi. Ora tutto sul centrale di difesa

Il baby Milan con numeri che riportano agli anni gloriosi. Ora tutto sul centrale di difesaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 05 ottobre 2020 00:55I fatti del giorno
di Gaetano Mocciaro

Un Milan a due facce soffre per poco meno di un'ora con lo Spezia, poi rompe il ghiaccio, dilaga e si porta a casa i tre punti. Rossoneri che chiudono il primo ciclo di partite al primo posto in classifica, a pari punti con l'Atalanta. Erano 14 anni che non si partiva con un en plein dopo tre incontri, all'epoca era la squadra di Carlo Ancelotti che a fine stagione avrebbe vinto la Champions League. E 27 anni che non si trovava con la porta inviolata, sempre dopo tre gare. Qui risaliamo all'epoca Capello e ai record d'imbattibilità di Seba Rossi. Anche allora fu una stagione trionfale: scudetto e Champions League. Questa è la terza volta in assoluto in cui il Milan ha vinto le prime tre partite senza subire reti, i precedenti risalgono al 1952/53 con Mario Sperone in panchina e nel 1971/72 con Nereo Rocco allenatore. Improbabile anche solo pensare di poter emulare, in questa stagione, gli squadroni citati ma è un segnale forte, importante, che fa ben sperare per un futuro roseo dopo anni di vacche magre. Contro lo Spezia è stata schierata una squadra dall'età media di 22 anni e 287 giorni. Una media "rovinata" dal 31enne Simon Kjaer mentre il più giovane in campo è stato il 18enne Lorenzo Colombo. Ben 7 giocatori nati dopo il 1° gennaio 1999 (Donnarumma, Tonali, Leao, Brahim Diaz, Colombo, Gabbia e Saelemaekers). È la prima squadra dei massimi campionati dei migliori 5 tornei d'Europa ad averlo fatto.

3-0 il finale, con Hakan Calhanoglu ancora a suo modo protagonista nei gol del Milan. Il turco, entrato in campo nell'intervallo della partita contro lo Spezia, ha servito l'assist per l'1-0 di Leao. Il numero 10 è stato coinvolto nelle ultime 12 partite in 17 reti, con 8 gol e 9 assist all'attivo. Serata da incorniciare per Rafael Leao, autore della prima doppietta da quando è al Milan: parte malino come esterno d'attacco, svolta quando gioca centravanti. Il netto successo sullo Spezia è la chiusura migliore dall'inizio del tour de force. Ora spazio al mercato fino a domani. E poi testa al derby. Pioli spera in un difensore centrale, i nomi di Rudiger e Kabak sono confermati. Ma dalle parole della dirigenza c'è molta cautela. Intanto oggi è arrivato Dalot per la corsia destra.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, che differenza col Barcellona. Il movimento di mercato delle big
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000