Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Ronaldo si fa sentire, Spadafora l'innominato. Poi la controreplica: ultimo atto della querelle?

Ronaldo si fa sentire, Spadafora l'innominato. Poi la controreplica: ultimo atto della querelle?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 17 ottobre 2020 00:45I fatti del giorno
di Ivan Cardia

Torso nudo, slip griffati e il sole di Torino. Cristiano Ronaldo torna a parlare e si fa sentire. Il fenomeno portoghese della Juventus, in quarantena dopo la positività al Coronavirus, parla in diretta Instagram. Racconta il suo isolamento e dice anche la sua sui metodi per combattere l’infezione, ma soprattutto entra a gamba tesa sul ministro Spadafora.

L’uomo di cui non fa il nome. Dietro questa complicata perifrasi, tra l’altro in portoghese perché più volte CR7 ha risposto che si voleva esprimere nella sua lingua madre, si cela infatti Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport il quale giovedì aveva detto che Ronaldo aveva violato l’isolamento col suo andata e ritorno da Portogallo, ultimo viaggio in aereoambulanza. Una bugia, per CR7, che ai suoi (tanti) follower lo dice chiaramente: “non ho violato l’isolamento, ho seguito le regole e sono tornato in Italia secondo le indicazioni, senza avere contatti con nessuno”.

Spadafora chiude la questione? A stretto giro di posta, arriva la piccata replica dell’esponente politico pentastellato, con frasi che sembrano confermare una sensazione: Spadafora non voleva accusare nessuno, ma semplicemente esprimere quella che gli sembrava una banale constatazione. Non fosse che chiude dando dell'arrogante e bugiardo a CR7, come a ribadire un altro feeling, in questo caso decisamente scarso, col calcio e con i suoi campioni. Il rischio di scottarsi, però è abbastanza alto. Anche al sole di Torino.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000