Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Dybala, il rinnovo e le riflessioni in casa Juventus sull'erede di Cristiano Ronaldo

Dybala, il rinnovo e le riflessioni in casa Juventus sull'erede di Cristiano RonaldoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 09 giugno 2020 12:09Il corsivo
di Raimondo De Magistris

Paulo Dybala può diventare il simbolo della Juventus? Nei pensieri di Andrea Agnelli, al lavoro per un marchio sempre più riconoscibile a livello internazionale, il dopo Cristiano Ronaldo può essere rappresentato dall'attaccante argentino?

E' partendo da questi interrogativi che bisogna inquadrare la trattativa per il rinnovo del contratto di Paulo Dybala. Scadenza 2022, esattamente come Cristiano Ronaldo, ma per questioni anagrafiche alle prese con interrogativi sul futuro completamente differenti.
CR7 resterà alla Juventus anche il prossimo anno, tutto da vedere se onorerà il contratto fino alla fine. Ma ha 35 anni e il suo acquisto ha avuto una logica di mercato riguardante il qui ed ora. Il mezzo per insediarsi nel calcio che conta e insidiare i fatturati dei club più importanti.
Dybala di anni ne ha 26. Non ha ancora trattato concretamente con la Juventus il discorso relativo il rinnovo. Ma sa che il prossimo, sarà il contratto della vita. Crede di poter diventare la stella della Juventus, il principale polo d'attrazione. In campo ma anche mediatico e per questo, anche economicamente, vuole essere pensato come tale.

"La gente mi ama molto e io ricambio. Ho un grande affetto per il club e le persone che ci lavorano, ho un buon rapporto con il mio presidente e sicuramente ne parleremo del nuovo contratto. O forse no, non lo so. A un certo punto potrebbe esserci il rinnovo, ma dipende dalla Juventus". Nella sua ultima intervista alla CNN, la Joya ha chiarito questo concetto, ha confermato che il club non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro.
E infatti la trattativa è ancora nelle sue fasi preliminari perché prima la Juventus vuole schiarirsi le idee. Se lo riterrà all'altezza del compito, allora farà di lui il giocatore più pagato nell'era post CR7. Altrimenti nelle trattative per il rinnovo lo tratterà da big ma non da prima donna E a quel punto, dovrà essere Dybala a trarre le sue conseguenze.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000