Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

E alla fine Agnelli e Zhang si sono ritrovati (un'altra volta) dalla stessa parte

E alla fine Agnelli e Zhang si sono ritrovati (un'altra volta) dalla stessa parteTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 05 marzo 2020 14:13Il corsivo
di Raimondo De Magistris

Due settimane fa, Andrea Agnelli e Steven Zhang erano a cena insieme a casa del presidente della Juventus. L'ha svelato questa mattina il numero uno del club bianconero, nel corso di un forum organizzato dal Financial Times a cui ha preso parte anche il giovane erede dell'impero Suning, che negli ultimi giorni s'è scagliato in maniera dura contro il presidente della Lega Serie A Paolo Del Pino.

"Probabilmente sei il più grande e oscuro clown che io abbia mai visto". L'attacco di Zhang a Del Pino sembrava anche una difesa contro la Juventus, che per parte dell'opinione pubblica era la mente di una decisione che la Lega invece ha subito rivendicato. Facendo sapere di averla preso in totale autonomia, dopo un confronto col Governo.
Invece, in questa battaglia Inter e Juventus erano dalla stessa parte e oggi l'hanno confermato i massimi esponenti dei due club. Da un lato Zhang, che ha spiegato come dietro la decisione di dire no allo slittamento del derby d'Italia di un solo giorno non c'era alcuna motivazione sportiva: "Quando ci è stato proposto di posticipare la partita (contro la Juventus, ndr) di un solo giorno, da un punto di vista morale ho ritenuto che fosse completamente sbagliato. Ritengo che la sicurezza e la tutela della sanità pubblica siano la cosa più importante". Dall'altro lato Andrea Agnelli, che ha fatto sapere di essere sulla stessa lunghezza d'onda di Zhang: "Gli effetti economici delle azioni devono essere messi in secondo piano. So che Steven Zhang ha una posizione simile alla mia e ho grande rispetto per lui".

Più che sotterrare l'ascia di guerra, i due presidenti ancora una volta hanno dimostrato di avere idee comuni sul calcio. Quando si pensa al calcio che verrà, quando si parla di salute pubblica. E anche quando, come in occasione dell'elezione, c'era da votare proprio Del Pino: entrambe contrarie perché entrambe con una idea di futuro diversa ma che viaggia a braccetto. Molto lontana dalla rivalità dei tifosi.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000