Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inamovibile per tutti, non per Pirlo: è iniziato il nuovo ciclo e Matuidi lascia la Juventus

Inamovibile per tutti, non per Pirlo: è iniziato il nuovo ciclo e Matuidi lascia la JuventusTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 10 agosto 2020 14:51Il corsivo
di Marco Conterio

Il primo addio maturato dopo l'arrivo di Andrea Pirlo è Blaise Matuidi, ovvero il centrocampista che ha meno affinità rispetto al tipo di calcio praticato e predicato dal nuovo allenatore della Juventus. Le tempistiche certamente son casuali, ma colpisce il fatto che quello che è stato il polivalente martello di Massimiliano Allegri, l'uomo più presente nelle geometrie mai riuscite fino in fondo di Maurizio Sarri, sia il primo a lasciare adesso. Destinazione MLS, per chiudere in America, all'Inter Miami, la peggior squadra per il momento degli Stati Uniti e che cercava appunto dei senatori a cui aggrapparsi per risalire. Matuidi è stato la guardia del corpo di Cristiano Ronaldo, l'interno mancino che ha permesso a CR7 di giocare più sulle praterie avversarie che sulle latitudini della metà campo juventina. Schierato per virtù ma anche per necessità: il francese, vincente, d'esperienza, di sorriso e carattere, permetteva a Ronaldo di rifiatare dopo le scorribande d'attacco, pensando più alla fase difensiva che a quella d'attacco. E' stato ala con Allegri, nel 4-4-2 che è stato rifugio tattico sicuro nei momenti di bisogna. Pure terzino sinistro, quando il piatto lì piangeva più del previsto. Matuidi è stato il portatore d'acqua d'eccellenza degli anni di titoli e gloria della Juventus. Che però ha deciso di cambiare drasticamente. Di chiudere un ciclo. Di svecchiare. Lui è il primo addio.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000