Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

L'Inter e l'usato sicuro per un campionato senza attenuanti: caccia aperta al trono della Juve

L'Inter e l'usato sicuro per un campionato senza attenuanti: caccia aperta al trono della JuveTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
martedì 08 settembre 2020 08:00Il corsivo
di Raimondo De Magistris

Aleksandar Kolarov è sbarcato ieri a Milano. Ha iniziato la sua nuova avventura all'Inter e presto giungerà anche l'ora di Arturo Vidal. Sono i due innesti, che si aggiungono ad Hakimi, per rinforzare in maniera importante la squadra di Conte in vista della prossima stagione. In una sessione di calciomercato in cui - a detta della dirigenza nerazzurra - non ci sono grossi fondi da investire, Conte si ritrova in rosa uno dei migliori laterali destri d'Europa e due giocatori di grande esperienza. Che è poi quello di cui secondo Conte difettava la squadra nella passata stagione. Il tecnico nerazzurro ha spesso incentrato i suoi sfoghi su questo punto e ora è stato accontentato. Ci sarebbe, certo, ancora la ciliegina sulla torta. E che ciliegina: N'golo Kantè. Ma in questo caso la trattativa è possibile solo con le cessioni, con l'uscita di uno tra Brozovic ed Eriksen. E non è scontato che ciò avvenga.

Ma a prescindere da Kantè, a un mese scarso dalla chiusura del calciomercato l'Inter ne esce con una squadra certamente migliorata. Che a giocatori di esperienza ha aggiunto nomi, Vidal su tutti, con quella mentalità vincente che Conte ai suoi ragazzi per provare a spodestare la Juventus dopo tanti anni di dominio incontrastato.
Al secondo anno, il tecnico dell'Inter sa di non avere più attenuanti: perché adesso conosce bene limiti e virtù del gruppo, perché la Juventus - al contrario - ha deciso di ripartire ancora una volta da un nuovo progetto tecnico e lo ha fatto con un allenatore come Andrea Pirlo che non ha mai allenato prima. Con tutte le difficoltà che questa scelta comporta, specialmente nelle battute iniziali della stagione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000