Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Sul futuro alla Juventus ha sbagliato Paulo Dybala

Sul futuro alla Juventus ha sbagliato Paulo DybalaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 15 dicembre 2020 08:00Il corsivo
di Marco Conterio

Paulo Dybala non è sereno. Ha un talento sconfinato ma in questa stagione non è lui. Non lo è in primis per gli stop fisici, per il Covid e per il virus intestinale che l'hanno fermato, bloccato. Che ne hanno altrettanto impedito l'inserimento in schemi e geometrie nuove e diverse. Paulo Dybala è un 10, è un talento, è un progetto di grande campione. Però è ancora un passo indietro e lì, stavolta, doveva restare.

Il carro di Dybala Meno di quindici giorni fa qui scrivevo delle banderuole del giudizio e della poca oggettività che c'è nel giudicare calcio e calciatori. Credo chiaramente ancora che Paulo sia la resistenza, quel che nel calcio va estinguendosi e che invece è lampo di luce in una selva di calcoli e studi. Però credo sempre altresì, ovviamente, che gli manchi continuità. Che a un colpo per gli esteti non possa continuare ad alternarsi un tappeto rosso per i giudici. Non c'è equilibrio e non aiuta neppure lui a trovarlo.

Ha sbagliato Dybala Ha vergato un gol bello contro il Genoa, dopo aver sbagliato diverse partite, giustificato o ingiustificato, ancora lento e molle. E da lì non ha resistito, nonostante i consigli, nonostante i sussurri, nonostante chi gli sta vicini gli abbia sempre detto di pensare al campo, di guardare a quello. " Sul contratto si dicono tante cose non vere e c’è tanta gente che parla di cose che non sono. Il mio agente è stato a Torino tanto tempo e non è stato chiamato: mi dispiace quando si parla di soldi e di cifre inventate". Però oggi è arrivata la risposta, dura, netta, precisa, da parte del Presidente, Andrea Agnelli. " A me risulta che abbia già ricevuto un’offerta che lo porterebbe tra i top 20 in Europa a livello economico, noi aspettiamo serenamente una sua risposta. Che aspettiamo anche in campo, lo vogliamo tra i primi cinque ma lui al momento non lo è. E lo sa".

Le bordate del Presidente Un attacco che non era atteso forse così forte e duro. Perché adesso la Joya è spalle al muro, perché non vorrà contraddire il Presidente che ha spiegato di una proposta importante già sul tavolo. Non solo. Quelle di Agnelli sono parole che suonano come sprone, come stimolo. Dimostri, Dybala, di essere tra i migliori al mondo. Per ora non è finito tra i grandi del Pallone d'Oro e la sensazione che debba restare sempre a un passo dal Paradiso c'è. Pensi solo al campo. Ribalti tutti i giudizi e pure i pregiudizi, la Joya. Perché altrimenti rischierà d'esser sempre un dieci senza lode.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000