HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Il Talento del Giorno

Un talento al giorno, Ethan Ampadu: classe e personalità per il Chelsea

07.05.2018 06:00 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 7395 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Un predestinato, paragonato a Rio Ferdinand dal CT del Galles e capace di impressionare tutti i compagni di squadra. Ethan Ampadu ha bruciato le tappe ed è già entrato nel giro della prima squadra del Chelsea: Antonio Conte ha notato il grande talento del 17enne di Exeter arrivato in estate, e lo ha schierato, primo tra i millennials, nella sfida valida per la Carabao Cup disputata contro il Nottingham Forest il 20 settembre scorso. Da allora tre presenze in FA Cup, altre due in Coppa di Lega e una in Premier: Ampadu ha attirato le attenzioni di tutti e non solo per le treccine rasta, che gli donano una somiglianza con David Luiz.

Dotato di una spiccata personalità, piedi buoni e visione di gioco da regista (può giocare anche in mezzo al campo), non è particolarmente alto (1,82 m) ma sopperisce con un'ottima elevazione e un grande senso della posizione. Dopo aver fatto la trafila delle giovanili con la Nazionale inglese, ha scelto il Galles per avere la possibilità di giocare subito con i grandi. Di strada da fare ce n'è tanta, ma la voglia di stupire non gli manca, così come la consapevolezza di possedere straordinari mezzi tecnici.

Nome: Ethan Ampadu

Data di nascita: 17 settembre 2000

Nazionalità: gallese

Ruolo: difensore centrale

Squadra: Chelsea Under-19

Assomiglia a: Rio Ferdinand


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Milan, Higuain a Malpensa: "Io al Chelsea? Cercate casino con me" Al termine della finale di Supercoppa Italiana, persa 1-0 dal Milan contro la Juventus a causa della rete segnata da Cristiano Ronaldo, la squadra rossonera è partita dall'aeroporto di Gedda alla volta dell'Italia. L'Airbus A340-312 con a bordo la squadra, lo staff tecnico e la dirigenza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->