VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
      
SONDAGGIO
Dove giocherà Schick la prossima stagione?
  Resterà alla Sampdoria per il primo vero anno da titolare
  E' pronto per il grande salto: andrà alla Juventus
  All'Inter come prima grande alternativa a Icardi
  Andrà al Milan per il dopo Bacca
  In Premier League

TMW Mob
Il Talento del Giorno

Un talento al giorno, Kenedy: il brasiliano che ha stregato Mou

12.01.2016 06.00 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 26732 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoLegaPro.com

Un nome non certo banale, quello di Kenedy. Che nasce l'8 febbraio del 1996 a Santa Rita do Sapucai, in Brasile. E che da sempre è calciatore, ma che vive le prime esperienze da grande con la maglia del Fluminense. Le giovanili, la prima squadra, il Mondiale Under 20, i gol, le piroette. Tutto scorre veloce, rapido. Kenedy vola in Inghilterra, al Chelsea, stregando e rapendo Josè Mourinho ed il ds Emenalo. Tutto in poco tempo, già. Perché a 13 anni, come detto, viene scoperto da Abel Braga nel Flu e col suo mentore e scopritore, esordisce nella prima serie brasiliana. Gioie e dolori. Dai primi e fantastici esordi, arriva un periodo buio, che lo porta ad un duro battibecco coi tifosi del Tricolor. I Blues, però, non demordono e lo pagano fior di milioni pur di portarlo a Londra. Esterno destro d'attacco, tecnica brasiliana e fisico europeo, è un dribblomane di quelli che nel calcio si vedono ogni decade. Imprevedibile ma forte, rapido ma agile, è uno dei crack per il futuro. Che ora è fortemente nelle menti degli uomini mercato della Fiorentina.

Nome: Kenedy

Data di nascita: 8 febbraio 1996

Nazionalità: Brasiliana

Ruolo: Esterno d'attacco

Squadra: Chelsea

Assomiglia a: Hulk

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Il Talento del Giorno
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
27 aprile 2014, muore Vujadin Boskov, un mito della Sampdoria Il 27 aprile 2014 muore a Novi Sad Vujadin Boskov. Da calciatore- era un centrocampista - arrivò in Italia negli anni Sessanta, alla...
TMW RADIO - I Collovoti: "Icardi l'eccezione, Zapata da brividi" Top Babacar: stava prendendo qualche critica per non essere il degno sostituto di Kalinic e che non fosse da Fiorentina,...
TMW RADIO - Scanner: "Gli agenti dei calciatori, una figura discussa" In questa puntata di Scanner andata in onda su TMWRadio, l'avvocato Giulio Dini ha parlato degli agenti dei calciatori...
Juventus portabandiera e la leggenda del calcio spettacolo: Allegri ha creato un gruppo super, per un gioco semplice È' innegabile che se dobbiamo parlare di una squadra italiana che rappresenti al meglio in Europa la nostra bandiera in questo momento...
NESTI-PENSIERO – Volete sapere cosa ha in mente Tavecchio, con l'aria che tira? In questo spazio, riassumo tutte le mie opinioni sull'attualità calcistica, in dimensione-diario, in ordine decrescente, dalla più...
L'altra metà di ...Leonardo Perez Federica, la compagna di Leonardo Perez, attaccante dell'Ascoli, è intevenuta ai microfoni di TMWRadio nella rubrica...
Fantacalcio, Consigli Low Cost 34^ giornata Secondo il dizionario di TuttoFantacalcio: "Dicesi Low Cost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 aprile 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 27 aprile 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.