HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » ESCLUSIVE
Cerca
Sondaggio TMW
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

Ecco perché Alen Stevanovic non è passato al Torino

Sulla sua partenza il veto di Mourinho
09.02.2010 13:07 di Giuseppe Granieri    per fcinternews.it   articolo letto 6950 volte

Ad una settimana dalla chiusura del mercato, più di qualche club – soprattutto di serie B – si era fatto sotto con l’Inter per chiedere il prestito di Alen Stevanovic. Una di queste squadre è il Torino. La società del presidente Cairo, che in passato aveva avuto la possibilità di tesserare Stevanovic in seguito ad un provino, soprattutto nella figura del suo direttore sportivo, Gianluca Petrachi, aveva effettuato un deciso pressing per assicurarsi le prestazioni, per i sei mesi finali della stagione in corso, del giovane centrocampista. Stevanovic è però rimasto alla Pinetina e FcInterNews.it, dopo aver indagato presso gli addetti ai lavori, è in grado di svelarvi perché il giovane serbo non è partito.

È stato, infatti, Josè Mourinho a mettere il veto alla sua partenza, per due motivi: primo perché l’allenatore portoghese ritiene Stevanovic uno dei migliori giovani tra quelli che si allenano con il gruppo dei titolari; secondo perché Alen è in grado di poter giocare nell’attuale centrocampo nerazzurro e, quindi, di poter dare il suo contributo già in questa stagione. Non se l’è sentita, dunque, lo Special One di lasciarlo partire ritenendo quest’ultima parte di stagione come cruciale per la carriera del centrocampista.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510