Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Copertina
L'Inter vede il baratro, poi arriva la mossa del Ninja: Empoli battuto 2-1, nerazzurri in Champions e toscani in B
domenica 26 maggio 2019 22:45Copertina
di Christian Liotta
per Fcinternews.it

L'Inter vede il baratro, poi arriva la mossa del Ninja: Empoli battuto 2-1, nerazzurri in Champions e...

Di partite vissute al cardiopalma, tra centinaia di emozioni e colpi di scena, l’Inter ne ha vissute tantissime. Ma forse quella vissuta questa sera a San Siro contro l’Empoli riscrive probabilmente un nuovo capitolo della storia della Pazza Inter: la squadra di Luciano Spalletti alla fine conquista il posto in Champions League al termine di una gara da elettroshock, dove la formazione di Aurelio Andreazzoli vende la propria pelle ma alla fine deve retrocedere in Serie B. Finisce 2-1 una partita sconsigliata ai deboli di cuore, con un’Inter che prende il pallino del gioco ma come al solito fatica a concretizzare fino a quando Baldé Keita, fresco di ingresso in campo, trova la rete dell’1-0. Mauro Icardi avrebbe l’occasione per chiudere i conti su calcio di rigore ma viene ipnotizzato da Dragowski. L’Empoli, sollecitato dal pari di Fiorentina e Genoa, non molla e trova addirittura il pari con Hamed Traorè bravo a capitalizzare la bella giocata di Giovanni Di Lorenzo. Cinque minuti dopo, però, Radja Nainggolan è lesto sulla conclusione di Matias Vecino che centra il palo e trova il gol del definitivo 2-1. Il finale è da diecimila volt: segna Brozovic, ma è tutto vano per un fallo di Keita su Dragowski col senegalese che viene espulso. Alla fine, però, un indomito Empoli deve cedere il passo.

IL TABELLINO
INTER-EMPOLI 2-1
MARCATORI:
51’ Keita (I), 76’ Traore (E), 81’ Nainggolan (I)

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 6 de Vrij, 37 Skriniar, 18 Asamoah (46’ 11 Keita); 8 Vecino, 77 Brozovic; 16 Politano, 14 Nainggolan, 44 Perisic (74’ 29 Dalbert); 9 Icardi (71’ 10 Lautaro Martinez). In panchina: 27 Padelli, 5 Gagliardini, 13 Ranocchia, 15 Joao Mario, 20 Borja Valero, 21 Cedric Soares, 23 Miranda, 87 Candreva.

Allenatore: Luciano Spalletti

EMPOLI: 69 Dragowski; 22 Maietta (71’ 48 Uçan), 26 Silvestre, 39 Dell'Orco; 2 Di Lorenzo, 8 Traore, 10 Bennacer, 18 Acquah (71’ 4 Brighi), 6 Pajac; 11 Caputo, 17 Farias. In panchina: 1 Provedel, 21 Perucchini, 5 Veseli, 7 Mchedlidze, 23 Pasqual, 28 Capezzi, 32 Rasmussen, 37 Oberlin, 43 Nikolaou, 48 Uçan.

Allenatore: Aurelio Andreazzoli

Arbitro: Banti. Assistenti: Vuoto – Passeri. Quarto uomo: Pasqua. Var: Giacomelli, assistente Schenone.

Note
Spettatori:
68.051
Espulso: Keita (I) al 96’ per doppia ammonizione; allontanato membro della panchina dell’Empoli
Ammoniti: Keita (I), Pajac (E), Perisic (I)
Corner: 8-2
Recupero: 1°T 0’, 2°T 8’.

RIVIVI IL LIVE (QUI PER VISUALIZZARE DA APP)

VIDEO - GIOIA, DISPERAZIONE, ANCORA GIOIA: INTER-EMPOLI VISTA DA TRAMONTANA

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000