HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » In Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

L'Inter getta via i tre punti: la Fiorentina ci mette il cuore, Vlahovic impatta al 92' per un amarissimo 1-1

15.12.2019 22:50 di Christian Liotta    per fcinternews.it   articolo letto 693 volte
L'Inter getta via i tre punti: la Fiorentina ci mette il cuore, Vlahovic impatta al 92' per un amarissimo 1-1
© foto di www.imagephotoagency.it

Due punti gettati via nella maniera più rocambolesca: l'Inter spreca troppo e alla fine viene punita dalla Fiorentina che al 92esimo riesce con il giovane serbo Dusan Vlahovic a trovare la rete del pareggio al termine di una cavalcata solitaria conclusa con un gran tiro in diagonale che non lascia scampo a Samir Handanovic. Troppo rammarico per gli uomini di Antonio Conte, che passano in vantaggio all'ottavo minuto con un gol di Borja Valero e, pur controllando bene le offensive viola raramente pericolosi dalle parti di Handanovic, hanno il grande torto di non chiudere il match pur avendo alcune occasioni anche importanti. Fino alla leggerezza nei minuti conclusivi, quando la Fiorentina riesce a ribaltare il fronte con la galoppata di Vlahovic che trova il gol del definitivo 1-1. La Juve aggancia ora i nerazzurri in testa alla classifica, con Conte che per l'ultimo match del 2019 contro il Genoa dovrà fare a meno anche degli squalificati Marcelo Brozovic e Lautaro Martinez.

IL TABELLINO
FIORENTINA – INTER 1-1
MARCATORI:
8’ Borja Valero (I), 92’ Vlahovic (F)

FIORENTINA: 69 Dragowski; 4 Milenkovic, 20 Pezzella, 22 Caceres; 21 Lirola, 78 Pulgar, 5 Badelj (66’ 24 Benassi), 8 Castrovilli (83’ 16 Eysseric), 29 Dalbert; 25 Chiesa (59’ 28 Vlahovic), 10 Boateng.

In panchina: 1 Terracciano, 6 Ranieri, 9 Pedro, 11 Sottil, 15 Cristoforo, 17 Ceccherini, 18 Ghezzal, 23 Venuti, 27 Zurkowski.

Allenatore: Vincenzo Montella.

INTER: 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni (88’ 2 Godin); 33 D'Ambrosio, 8 Vecino, 20 Borja Valero (84’ 32 Agoume), 77 Brozovic, 34 Biraghi; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez (83’ 16 Politano).

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 13 Ranocchia, 19 Lazaro, 21 Dimarco, 30 Esposito.

Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Mariani. Assistenti: Schenone – Vivenzi. Quarto Uomo: Giacomelli. VAR: Mazzoleni. Assistente VAR: Paganessi.

Note
Spettatori:
37.537, incasso di 679.952 euro
Ammoniti: Brozovic (I), Bastoni (I), Badelj (F), Dalbert (F), Borja Valero (I), Lautaro Martinez (I), Pulgar (F), Caccia (F, ass. Montella)
Corner: 5-1
Recupero: 1°T 3’, 2°T 6’.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510