Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / In Primo Piano
La sagra dei punti buttati prosegue: col Verona è parità per 2-2, Veloso costringe i nerazzurri al 4° postoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 09 luglio 2020 23:49In Primo Piano
di Christian Liotta
per Fcinternews.it

La sagra dei punti buttati prosegue: col Verona è parità per 2-2, Veloso costringe i nerazzurri al 4°...

Ancora una volta, la vittoria sfugge dalle mani dell'Inter nei minuti finali di gara: la formazione di Antonio Conte, dopo un primo tempo davvero da cancellare, dove è stata raramente in grado di impensierire l'Hellas Verona passato in vantaggio con Darko Lazovic, entra in campo nella ripresa con un altro piglio, che le permette di ribaltare la situazione grazie al gol di Antonio Candreva e all'autorete dell'ex Federico Dimarco propiziata ancora da un tiro dell'esterno nerazzurro. Quando però la situazione sembra essere sotto controllo, arriva la doccia fredda sotto forma del gol del 2-2, firmato da Miguel Veloso con una bordata da appena dentro l'area sulla quale Samir Handanovic non può nulla. Pari nella sostanza corretto, che premia la caparbietà della squadra di Ivan Juric; l'Inter, invece, lascia il campo col retrogusto amaro di un'altra occasione persa pagando ancora una volta l'eccessiva intermittenza di rendimento. Ora la squadra nerazzurra è ufficialmente quarta in classifica.

IL TABELLINO
HELLAS VERONA – INTER 2-2
MARCATORI:
2’ Lazovic (V), 49’ Candreva (I), 56’ Dimarco (I, aut.), 86’ Miguel Veloso (V)

HELLAS VERONA: 1 Silvestri; 13 Rrahmani, 21 Gunter, 24 Kumbulla (84’ 33 Empereur); 5 Faraoni, 34 Amrabat, 4 Veloso, 23 Dimarco (66’ 98 Adjapong); 88 Lazovic (84’ 14 Verre), 32 Pessina; 9 Stepinski (54’ 10 Di Carmine).

In panchina: 22 Berardi, 96 Radunovic, 6 Lovato, 7 Badu, 14 Verre, 18 Lucas Felippe, 28 Terracciano.

Allenatore: Ivan Juric.

INTER: 1 Handanovic; 37 Srkiniar, 6 De Vrij, 2 Godin; 87 Candreva, 77 Brozovic (70’ 8 Vecino), 5 Gagliardini, 15 Young; 20 Borja Valero (88’ 24 Eriksen), 9 Lukaku (77’ 10 Lautaro Martinez), 7 Sanchez.

In panchina: 27 Padelli, 46 Berni, 13 Ranocchia, 18 Asamoah, 30 Esposito, 31 Pirola, 32 Agoume, 34 Biraghi.

Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Irrati. Assistenti: Passeri – Lo Cicero. Quarto Uomo: Ros. Var: Orsato, assistente Cecconi.

Note
Ammoniti:
Dimarco (V), Gunter (V), Amrabat (V), Borja Valero (I), Stellini (I), Young (I)
Corner: 0-4
Recupero: 1°T  2’, 2°T 6’.

RIVIVI IL LIVE DI HELLAS VERONA-INTER (CLICCA QUI PER VISUALIZZARE DA APP).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000