Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / In Primo Piano
Conte in conferenza: "Vittoria viatico per la Champions, Skriniar e Sanchez in crescita. Vidal? Ha avvertito un leggero fastidio"
sabato 05 dicembre 2020 23:35In Primo Piano
di Egle Patanè
per Fcinternews.it

Conte in conferenza: "Vittoria viatico per la Champions, Skriniar e Sanchez in crescita. Vidal? Ha avvertito...

Vincere aiuta a vincere. Lo sa bene Antonio Conte che questa sera beneficia di una più che buona prestazione e di una vittoria contro il Bologna che dà fiducia in vista del cruciale match di mercoledì contro lo Shakhtar. Ed è proprio dalla carica che questa vittoria dà in vista di mercoledì che il tecnico interista parte nell'analisi della gara in conferenza stampa.

Vittoria importante per prepararsi allo Shakhtar?
"Assolutamente sì, sicuramente la vittoria e la prestazione attenta e determinata sono sicuramente un buon viatico. Avevamo bisogno di questo tipo di vittoria perché vincere aiuta all'autostima e alla consapevolezza dei propri mezzi, ti fa capire che stando sul pezzo e avendo voglia, determinazione e ferocia sin dall'inizio siamo una squadra difficile da affrontare. Credo che arriviamo nella giusta maniera alla partita con lo Shakhtar ma dobbiamo essere attenti a non lasciare spazi in contropiede perché sono micidiali. Hanno giocatori veloci, verranno a giocarsi una partita come fatto a Madrid. Stiamo crescendo sotto tutti i punti di vista".

È stata la miglior performance di Skriniar?
"Milan sta lavorando tanto e secondo me è un giocatore che sta crescendo come D'Ambrosio, Bastoni, Ranocchia, De Vrij... Sa benissimo che ha i mezzi per fare bene, è inevitabile che buone prestazioni aumentano autostima e fiducia nei propri mezzi. Sono contento perché Milan è un ragazzo serio e un gran professionista. Sono contento perché quando entriamo con la giusta garra e cazzimma diventa difficile giocarci contro e noi dobbiamo portare questa situazione ad aumentare partita dopo partita".

Sanchez è più efficace come trequartista o attaccante puro?
"Oggi l'ho utilizzato più come trequartista perché il Bologna oggi si era un po' snaturato mettendosi a specchio. Ho optato per questa soluzione perché volevo che tra le linee si trovasse la giusta palla avendo un punto di riferimento come Romelu che gli girava intorno. In questo momento è più un trequartista ma al tempo stesso anche punta. Mi aspetto di più in fase realizzativa da parte sua, io gli dico sempre di tirare, a volte vuole cercare l'assist, però sta crescendo pure lui. Sta avendo spazio e opportunità, diventa letale a partita in corso e lo sto alternando con Romelu e Lautaro per far rifiatare e ruotare tutti. Perché se ricordate quando l'ho sfruttato troppo si era affaticato".

Domanda FcIN - Vidal sta bene? Si toccava la coscia quando è uscito.
"Mi auguro non sia niente di particolare. Mi ha detto che è scivolato e ha sentito un piccolo fastidio. Ci ha tranquillizzati, lui è un guerriero ma mi auguro non sia niente di particolare, anche perché abbiamo bisogno di lui in mezzo al campo come abbiamo bisogno di tutti".

VIDEO - NERAZZURLI - HAKIMI FA CANTARE TRAMONTANA

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000