HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » In Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Zanetti difende Moratti: "Un grande signore. Balo? Dovesse tornare..."

Il capitano: "Ibra? Noi siamo un gruppo unito. Alvarez e Castaignos vanno aspettati"
16.11.2011 16:18 di Christian Liotta    per fcinternews.it   articolo letto 2383 volte
Zanetti difende Moratti: "Un grande signore. Balo? Dovesse tornare..."
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"Moratti è un grande presidente, e su Calciopoli è stato un vero signore, così come lo è stato Facchetti. Noi adesso ci dobbiamo concentrare sulle partite, ma Moratti ha parlato nella maniera giusta. Ogni volta che parla dice le cose come sa". Queste le parole pronunciate da Javier Zanetti a margine della presentazione del libro: "L'Inter, quella notte" a proposito dei fatti di Calciopoli. Zanetti ha anche aperto parzialmente le porte ad un eventuale ritorno di Mario Balotelli: "Balotelli insieme a noi non ha avuto nessun problema. Si sta parlando tanto di lui perché sta dimostrando il suo valore, che nessuno discute. Ha grandi qualità. Se un domani tornasse il gruppo lo accoglierebbe bene come ha accolto bene tutti i giocatori che sono arrivati". 

Il capitano rispedisce al mittente le accuse di Zlatan Ibrahimovic su un'Inter divisa in clan: "Il nostro gruppo è molto compatto, altrimenti non si vince ciò che abbiamo vinto". Zanetti ha sottolineato che "dobbiamo tornare a essere protagonisti. Dobbiamo pensare al Cagliari, fare più punti fino a Natale. Bisogna affrontare tutte le partite nel migliore dei modi, raccogliere i tre punti. Sappiamo che non sarà semplice, poi sarà il campo a parlare". Sul mercato: "Sicuramente se arriveranno giocatori importanti rinforzeranno una squadra già competitiva. Penso che arriveranno. Tevez? Sta avendo problemi col suo club. Stiamo parlando di un grande campione". Si fanno anche i nomi di due suoi giovani connazionali come Lisandro Lopez e Julian Velazquez: "Stanno facendo molto bene, bisogna dire che arrivano in un campionato diverso, se arrivano ci vorrà un po' di tempo per ambientarsi come è successo ad Alvarez e a Castaignos, che secondo me sono grandi giocatori ma vanno aspettati".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510