VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » Serie A
Cerca
TMW Radio
Sondaggio TMW
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Telegram

Stefan De Vrij: storia di corteggiamenti, clausole e rinnovo

14.09.2017 07:30 di Gianluigi Longari    articolo letto 7602 volte
Stefan De Vrij: storia di corteggiamenti, clausole e rinnovo
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Il nome di Stefan De Vrij, nonostante la sessione di mercato sia appena terminata, continua a tenere banco. Come raccontato in anteprima nell’immediato post mercato, il difensore della Lazio ed il suo entourage hanno aperto le negoziazioni per assicurarsi un rinnovo contrattuale con i biancocelesti che da un lato possa consentire all’olandese di incrementare l’attuale ingaggio percepito, e dall’altro eviti ai capitolini un bagno di sangue dal punto di vista economico scongiurando il rischio di perderlo a parametro zero nel prossimo giugno. La fase iniziale aveva raccontato della volontà di Lotito di fissare la clausola rescissoria intorno ai 40 milioni di euro, con il contestuale rilancio di De Vrij per ua cifra vicina alla metà dell’importo sopra riportato. Si chiuderà verosimilmente a 25, mantenendo intatte le velleità di contrattualizzare uno dei difensori più performanti del nostro campionato da parte di Juventus, Inter e dei club inglesi che lo seguono con attenzione. Stefan De Vrij: un nome di cui si risentirà parlare a stretto giro di posta.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.