HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

LIVE TMW - Conte: "Non ci snatureremo. Sensi c'è: valuterò se schierarlo"

F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA
04.11.2019 18:58 di Alessandro Rimi    articolo letto 12621 volte
LIVE TMW - Conte: "Non ci snatureremo. Sensi c'è: valuterò se schierarlo"
18.15 - Dopo il 2-0 di San Siro, l'Inter cerca un'altra grande prestazione contro il Dortmund (4 punti come i nerazzurri) nella sfida di domani al Signal Iduna Park (ex Westfalenstadion). Tra poco il tecnico interista, Antonio Conte, presenterà il match di Champions League dalla sala stampa dell'impianto del BVB. Segui la conferenza LIVE su TuttoMercatoWeb.com

18.40 - Iniziata la conferenza stampa di Antonio Conte

Ha spesso parlato di step e crescita graduale: domani sarà decisiva?
"Sarà una partita importante, abbiamo gli stessi punti, penso che già il Barcellona sia agli ottavi. Noi siamo stati bravi a battere il Borussia a San Siro e conosciamo le difficoltà che ci attendono. Il Dortmund è un avversario forte, collaudato e che fa la Champions da anni. Servirà grande attenzione, è uno step importante perché sappiamo che tipo di situazione ambientale sanno costruire i loro tifosi. Ci aspetta uno stadio caldo ed elettrico. Ecco perché servirà personalità, ce la giocheremo. Da queste gare passa la nostra crescita, giocando come l'abbiamo studiata: vinca il migliore"

Sensi necessita di ulteriore tempo?
"Stefano è ormai recuperato, si è già allenato con noi per tre volte, faremo le attente valutazioni con lo staff per capire come è meglio utilizzarlo. Se dall'inizio o a gara in corso, contando il bene della squadra e del calciatore"

L'anno scorso l'Inter mostrò a Wembley contro il Tottenham un atteggiamento difensivo: si aspetta una gara differente dalla sua Inter in Germania?
"Ci difenderemo solo se il Dortmund sarà talmente bravo da metterci alle corde. Abbiamo testimoniato come per noi non esistano gare in casa o in trasferta: affrontiamo i nostri avversari sempre con l'idea di giocarcela. Chi pensa il contrario è fuori strada. Non è per questo che lavoriamo ogni settimana. Dobbiamo essere bravi, in quei momenti di sofferenza che certamente ci saranno, ad essere compatti e difendere bene, ma nella fase di possesso sappiamo cosa fare, come e quando farlo. Non ci snatureremo"

L'Inter ha sempre segnato: è un momento positivo degli attaccanti o c'è molto di più?
"Non abbiamo giocatori da grandi ripartenze, siamo una squadra alla quale piace giocare, andare in verticale e provare a fare male. Fino ad ora qualcosa penso sia andata per il verso giusto"

Può permettersi l'Inter un calo come quello mostrato a Reggio Emilia?
"Stiamo arrivando alla fine di questo mini-ciclo. Incrocio le dita perché nel precedente ciclo giocammo le ultime due gare contro Barcellona e Juventus con altrettante sconfitte, pur offrendo ottime prestazioni. La Champions è adrenalina, tira fuori energie che magari non ci sono neppure. Abbiamo lavorato tanto proprio per affrontare questi impegni, ma sappiamo che non sarà facile"

Cosa pensa di quanto accaduto a Balotelli?
"Bisogna essere severi e inflessibili di fronte a quanto accaduto a Verona, punire queste persone ignoranti. Non ero allo stadio, in tanti hanno detto che non è stata una cosa unanime e che si è trattato di qualche deficiente che va assolutamente punito. Non si può più tollerare questa situazione nel 2020. Assurdo e ridicolo parlare oggi di razzismo"

Ci sono assenti per la sfida di domani?
"D'Ambrosio, Gagliardini e Asamoah non sono partiti con noi e per questo non sono disponibili"

18.55 - Terminata la conferenza stampa di Antonio Conte

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510