HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » Altre Notizie
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Vieri: "Il 5 maggio la delusione più grande della mia carriera"

04.12.2019 22:38 di Lorenzo Di Benedetto    articolo letto 9769 volte
Vieri: "Il 5 maggio la delusione più grande della mia carriera"
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Ai microfoni di Dazn, l'ex attaccante dell'Inter, Christian Vieri, ha parlato della sua carriera: "Non ho una sfida in particolare che sentivo più delle altre. Ogni partita era una battaglia, ci volevano sempre i guantoni, ma più che quelli usavo i gomiti. Comunque il colpo più forte credo sia stato quello del 5 maggio quando abbiamo perso lo scudetto all’ultima giornata. Ma fare il calciatore è bello perché puoi vincere e perdere. Sei davanti a 80 mila persone allo stadio e senti di non avere motivo per gettare la spugna. Tutti gli allenatori sono bravi, ti danno una grandissima mano. Col passare del tempo ci diventi amico ma comunque un calciatore deve anche sapersi tirare su da solo. Non ho mai pensato di ritirarmi per salvarmi da una situazione difficile. È il lavoro più bello del mondo e lo rifarei dall’inizio".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510