VERSIONE MOBILE
 HOME  | EVENTI TMW  | NEWS TICKER  | PARTNER  | NETWORK  | TMW RADIO CALENDARIO  | REDAZIONE  | CONTATTI  | MOBILE  | RSS  
PRIMO PIANO:
 
  HOME TMW » inter » Accadde Oggi...
Accadde Oggi...

14 settembre 1986, alla prima di Berlusconi il Milan perde in casa dall'Ascoli. Barbuti è il match winner

14.09.2017 04:00 di Lorenzo Marucci    articolo letto 14211 volte
14 settembre 1986, alla prima di Berlusconi il Milan perde in casa dall'Ascoli. Barbuti è il match winner
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Il 14 settembre 1986 il Milan perde in casa 1-0 contro l'Ascoli. Decisivo il gol di Massimo Barbuti, attaccante di San Giuliano Terme (in provicnicia di Pisa) all'epoca ventottenne e che aveva giocato in precedenza con Spezia, Taranto e Parma. Quel ko fece clamore perchè quella partita era la prima vera di Berlusconi da presidente rossonero. Entrato in carica a marzo, il Cavaliere aveva poi potuto fare in estate una campagna acquisti in ottimo stile: erano approdati in rossonero Giovanni Galli, Donadoni, Massaro, Bonetti e Galderisi, giocatori che avevano contribuito a far schizzare a 52mila il numero degli abbonati. Il Milan, guidato da Liedholm in panchina, però steccò senza riuscire a segnare dopo la rete di Barbuti (perfetto lancio di Brady e l'attaccante da posizione decentrata superò Galli con un tiro a pallonetto). Numerose le occasioni da gol per il Milan ma decisivi furono i salvataggi nella ripresa da parte di Pazzagli, futuro portiere rossonero.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
FcIN - Vida, niente Inter: c'è già un contratto firmato
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Le più lette
Sondaggio TMW
Italia Anno Zero: chi come ct per il dopo Ventura?
  Luigi Di Biagio
  Antonio Conte
  Carlo Ancelotti
  Roberto Mancini
  Fabio Grosso
  Luciano Spalletti
  Massimiliano Allegri
  Fabio Cannavaro

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.