Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Il mercato Di Lella
Francesco Acerbi, l’esperto difensore della Lazio che aspetta una big
venerdì 12 agosto 2022, 00:00Il mercato Di Lella
di Andrea Di Lella
per Bianconeranews.it
fonte Andrea Di Lella

Francesco Acerbi, l’esperto difensore della Lazio che aspetta una big

Una delle situazioni di questo mercato che sembrerebbe ferma ma che si potrebbe scaldare a fine sessione riguarda Francesco Acerbi.

Difensore centrale classe 1988, di piede sinistro, dal fisico imponente, può giocare sia in una difesa a 3 che a 4, può rappresentare una di quelle opportunità di fine mercato per diverse squadre della nostra Serie A.

LA SITUAZIONE - Acerbi è legato alla Lazio da un contratto fino al 30 giugno 2025 da circa 2,5 milioni netti a stagione.

Ad oggi, stante il mercato della squadra biancoceleste che ha preso nel ruolo - per il posto da titolare - Alessio Romagnoli a parametro zero, Acerbi è ai margini del progetto di Sarri e, anche per frizioni con l’ambiente romano, molto probabilmente cambierà squadra.

La Lazio non si opporrebbe alla partenza e, pur non essendo ufficialmente sul mercato, libererebbe il calciatore per circa 4-5 milioni.

Fino a questo momento, il giocatore ha rifiutato tutti i possibili interessi da parte di diversi club perché è convinto, lasciando la Lazio, di poter giocare in una big del nostro campionato come Napoli, Inter, Milan e Juventus (Torino e Monza appaiono sullo sfondo).

Per quanto riguarda la Juventus, i bianconeri potrebbero fare un’offerta negli ultimi giorni di mercato ma la condizione principe è la partenza di Rugani, che con i bianconeri guadagna circa 1 milione netto in più di Acerbi (CLICCA PER LEGGERE).

Vedremo e capiremo alla fine della sessione di calciomercato se la scelta di Acerbi di aspettare una big si sarà rivelata corretta, oppure se cercherà una nuova esperienza in un club di medio livello.