Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Il mercato Di Lella
Il rinnovo di Mulazzi ed il rinnovamento in casa JuventusTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
venerdì 9 dicembre 2022, 00:00Il mercato Di Lella
di Andrea Di Lella
per Bianconeranews.it
fonte Andrea Di Lella

Il rinnovo di Mulazzi ed il rinnovamento in casa Juventus

Continua l’operazione rinnovamento in casa Juventus, con la parola sostenibilità che cercherà di prendere sempre più piede in casa bianconera.

Dopo l’inserimento in prima squadra di Miretti, Fagioli e Soulé e con l’imminente rinnovo - salvo clamorose sorprese - di Samuel Iling Junior (leggi QUI), un altro giovane bianconero è prossimo al rinnovo di contratto: Gabriele Mulazzi.

CARATTERISTICHE - Classe 2003, di piede destro, è un giocatore molto interessante, dotato di rapidità, progressione e tempi di inserimento in area avversaria. Per quelle che sono le sue caratteristiche, può giocare da terzino destro in una difesa a 4 oppure come esterno di centrocampo nel 3-5-2 e, data l’abilità anche con il piede debole, può giocare anche a sinistra con compiti più difensivi rispetto a Iling Junior che abbiamo potuto vedere in Serie A e Champions League.

LA SITUAZIONE - Inizia la carriera al Torino, poi il passaggio alla Juventus dove percorre tutte le categorie del settore giovanile.

A settembre 2020 i bianconeri danno nuova fiducia al ragazzo e, come da regolamento, Mulazzi firma il primo contratto da professionista con un triennale che scade a giugno 2023.

Date le buone prestazioni con la Next Gen in Serie C e vista la crescita del ragazzo, la Juventus vuole blindare il giocatore con un contratto quinquennale - 4 anni garantiti con opzione per un'ulteriore stagione - cercando di non perderlo a parametro zero evitando la concorrenza di altri club italiani interessati al ragazzo.

Tra l’altro, uno degli obiettivi dl calciatore è quello provare ad imporsi alla Juventus cercando di seguire le orme del compagno Miretti, ormai stabilmente nelle rotazioni di Massimiliano Allegri.

Vedremo nelle prossime settimane la conclusione della trattativa con Mulazzi che potrebbe rappresentare una validissima alternativa a costo zero per la Juve del futuro.