HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Primo piano
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

UFFICIALE: Bonucci e Martinez bianconeri. Spesi 27,5 milioni!

Definiti gli ultimi dettagli e depositati in contratti in Lega Calcio, il difensore viterbese (15,5 milioni) e il centrocampista uruguaiano (12 milioni) sono da oggi ufficialmente due giocatori della Juventus.
01.07.2010 11:39 di Redazione TuttoJuve    per tuttojuve.com   articolo letto 10052 volte
UFFICIALE: Bonucci e Martinez bianconeri. Spesi 27,5 milioni!
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"Leonardo Bonucci e Jorge Martinez sono della Juventus". E' la stessa società bianconera, tramite un comunicato pubblicato sul proprio sito internet, ad ufficializzare l'acquisto dei due giocatori. "Definiti gli ultimi dettagli degli accordi e depositati in Lega Calcio i contratti, il difensore viterbese e il centrocampista uruguaiano sono ufficialmente giocatori bianconeri - recita la nota del club -. Entrambi hanno firmato un contratto quinquennale. Bonucci è stato acquistato dal Bari per un importo di 15,5 milioni di euro. Martinez  è stato prelevato dal Catania per la cifra di 12 milioni".

IL PROFILO DI BONUCCI -  Nato a Viterbo, il 1 maggio del 1987, Leonardo Bonucci cresce nella squadra della sua città e resta fino a 18 anni, giocando prevalentemente da centrocampista centrale o da esterno, per poi essere progressivamente spostato nel ruolo di difensore. Dopo l’utile esperienza con la Viterbese, viene acquistato dall’Inter che lo inserisce nella sua formazione Primavera. In nerazzurro ha il tempo di fare una fugace apparizione in Serie A, esordendo il 14 maggio 2006 contro il Cagliari. Nel 2007/08 viene trasferito in prestito al Treviso in Serie B, per poi passare nel gennaio del 2009 al Pisa. Nell’estate dello stesso anno il Genoa lo preleva definitivamente e lo gira in comproprietà al Bari. Con la formazione pugliese allenata da Ventura, mister già conosciuto durante l’esperienza toscana, si ha la vera svolta: diventa il perno inamovibile di un reparto che fa benissimo. Chiude il campionato disputando tutte le 38 gare e risultando spesso il migliore in campo. In Bari-Palermo ha modo di segnare la sua prima rete nel massimo campionato con un’esecuzione bellissima in semi-rovesciata. L’annata è contrassegnata anche dalla convocazione in Nazionale. Marcello Lippi lo fa esordire contro il Camerun, il 3 marzo 2010. Un interesse, quello del ct, confermato anche dall’inserimento nella lista per il Sudafrica, anche se ha modo di mettersi in mostra solo prima della competizione, quando va in rete nell’amichevole giocata contro il Messico, disputata a Bruxelles il 3 giugno.

IL PROFILO DI MARTINEZ - Uruguiano, Jorge Martinez è nato a Montevideo il 5 aprile del 1983. Gioca prevalentemente come esterno destro di centrocampo ma le sue riconosciute doti offensive lo hanno portato in diverse circostanze a essere utilizzato anche come prima o seconda punta. La sua carriera inizia nel 2000 nel Wanderers, uno dei club della Capitale. Nella stagione successiva conquista la promozione in Prima Divisione. Passato al Nacional nel 2005/06, vince il campionato nel suo primo anno con il nuovo club. Nell’estate del 2007 c’è l’approdo in Europa. Diverse società sono interessate alle sue prestazioni, ma la spunta il Catania. Il primo approccio è positivo: il giocatore si ambienta bene ed è l’autore di un gol memorabile all’ultima giornata, che consente alla squadra siciliana di pareggiare con la Roma al Massimino e di raggiungere la salvezza in extremis. Nel 2008/09 El Malaka (questo è il suo soprannome) segna otto gol. Un bottino salito a nove nella stagione successiva, che lo vede capace di una continuità come mai si era registrata prima. Tra i capolavori, la rete all’Inter in occasione del successo casalingo per 3-1 sui nerazzurri. Alla Juventus, Martinez ha già segnato due gol, entrambi all’Olimpico: uno su un tocco da un calcio d’angolo nella penultima giornata del suo primo campionato e un altro su rigore in occasione della vittoria etnea il 20 dicembre del 2009. Convocato spesso in Nazionale, dove vanta 15 presenze, non è stato selezionato da Oscar Washington Tabarez per i Mondiali in Sudafrica.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy