HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

Euro2020, Gruppo B: Portogallo campione, occhio a Serbia e Ucraina

21.03.2019 10:45 di Andrea Losapio    articolo letto 2705 volte
Euro2020, Gruppo B: Portogallo campione, occhio a Serbia e Ucraina
© foto di Insidefoto/Image Sport
Girone di ferro per il gruppo B, dove tre squadre si giocano la lotta finale. Il Portogallo ha vinto il suo girone, idem l'Ucraina, così la Serbia: insomma, tre vincenti - con due andate al Mondiale - e due sparring partner come Lituania e Lussemburgo, decisamente indietro in un'eventuale griglia di partenza. La favorita - Anche per una questione di allori, è il Portogallo campione in carica. Il ritorno di Cristiano Ronaldo può far fare un ulteriore salto di qualità a una squadra che ha vinto il proprio girone senza concedere gol all'Italia, andando a vincere in Polonia per chiudere il cerchio. Andre Silva è in un momento calante, mentre in piena ascesa Joao Felix e Ruben Dias, i prossimi pilastri della nazionale. Le outsider - Il secondo posto dovrebbe, condizionale d'obbligo anche se quasi certezza, essere di proprietà di una fra Ucraina e Serbia. Gli uomini di Shevchenko sono molto quadrati, hanno trovato in Malinovskiy un prospetto molto interessante e mischiano fisicità a una buona fase difensiva. Serve qualcosa di più, soprattutto dal punto di vista tecnico. Invece la Serbia può essere la solita bellissima incompiuta, anche se i giovani suonano la carica: da Jovic a Milenkovic, passando per il giustiziere del Real Madrid, Dusan Tadic. Le altre - Lituania e Lussemburgo sembrano non avere grosse speranze per spuntarla in mezzo a questi tre squadroni. Cernych, della Dinamo Mosca, è l'uomo copertina per i lituani, mentre i Leoni Rossi nelle ultime sei avventure delle qualificazioni, dal 2010 a oggi, hanno vinto sempre una (sola) partita. Il calendario 22 marzo 2019 Lussemburgo-Lituania Portogallo-Ucraina 25 marzo 2019 Lussemburgo-Ucraina Portogallo-Serbia 7 giugno 2019 Lituania-Lussemburgo Ucraina-Serbia 10 giugno 2019 Serbia-Lituania Ucraina-Lussemburgo 7 settembre 2019 Lituania-Ucraina Serbia-Portogallo 10 settembre 2019 Lituania-Portogallo Lussemburgo-Serbia 11 ottobre 2019 Portogallo-Lussemburgo Ucraina-Lituania 14 ottobre 2019 Lituania-Serbia Ucraina-Portogallo 14 novembre 2019 Portogallo-Lituania Serbia-Lussemburgo 17 novembre 2019 Lussemburgo-Portogallo Serbia-Ucraina

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510