HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

Radio Bianconera

Napoli, ADL: "Mi hanno offerto 900 milioni ma il club non è in vendita"

24.05.2019 11:30 di Lorenzo Di Benedetto    articolo letto 17610 volte
Napoli, ADL: "Mi hanno offerto 900 milioni ma il club non è in vendita"
Interessante intervista ad Aurelio De Laurentiis sulle pagine del Corriere dello Sport di questa mattina, con il patron del Napoli che ha rivelato un importante retroscena relativo al club azzurro: "Un signore mi ha avvicinato con fare circospetto e mi ha detto che mi avrebbe presentato un acquirente pronto a offrire 900 milioni per la società. Gli ho risposto di no, il Napoli non è in vendita".

Parola al mercato - Il patron azzurro ha parlato anche di Fabio Quagliarella: "Potrebbe chiudere qui la sua carriera, la sua prima avventura non l'ha potuta vivere come avrebbe voluto". Per quel che riguarda Insigne lo stesso ADL ha rivelato come non ci sia nessun caso dopo l'incontro tra lui, Raiola e Ancelotti, con lo stesso calciatore presente. Adesso dovrà ritrovare solo la forma migliore. Infine i tanti nomi accostati ai partenopei. Prima di parlare dei vari Lozano, Ilicic o Castagne il Napoli dovrà valutare ciò che hja in casa come Diawara e Rog e De Laurentiis ha comunque tranquillizzato tutto il mondo azzurro: "Sappiamo dove bisogna intervenire".

Futuro Ancelotti - Infine parole anche per Carlo Ancelotti, che si appresta a chiudere la sua prima stagione all'ombra del Vesuvio: "Abbiamo avviato la costruzione di un nuovo ciclo: ha un contratto triennale e ciò che si legge sul suo futuro è davvero stravagante".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510