HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Chi vincerà la Champions League 2019/2020?
  Liverpool
  Paris Saint-Germain
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Tottenham
  Manchester City
  Juventus
  Atletico Madrid
  Napoli
  Borussia Dortmund
  Barcellona
  Inter
  Chelsea
  Ajax

Radio Bianconera

Giocheranno così? Parma, l'11 per la Juve: ben quattro volti nuovi

21.08.2019 13:15 di Marco Conterio    articolo letto 17240 volte
Giocheranno così? Parma, l'11 per la Juve: ben quattro volti nuovi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Prima giornata di campionato, è tempo di debutti. Di esordi per gli allenatori, da Sarri a Conte, da Giampaolo a Di Francesco. Tempo di prime per i campioni, da Lukaku a De Ligt, da Manolas a Pau Lopez e pure per giocatori attorno ai quali c'è grande curiosità: Nainggolan, Bennacer, Hernani, Zapata e tutti gli altri. Tuttomercatoweb vi accompagna in questo lungo speciale, squadra per squadra, per scoprire i possibili atteggiamenti tattici dell'esordio. Le novità, i cavalli di ritorno, i debuttanti. Si parte con Parma-Juventus, sabato alle 18:00, gran finale con Inter-Lecce lunedì sera alle 20:45.

Lo schema Roberto D'Aversa non cambia. 4-3-3 con due esterni larghi d'attacco. L'acquisto di Inglese dal Napoli è fondamentale per le sue idee tattiche, figuriamoci la conferma di Gervinho ancora per una stagione. Cambia l'interprete in regia, dovrebbe toccare a Brugman oppure all'altro nuovo acquisto Hernani. Non cambia comunque l'atteggiamento, con due terzini capaci in entrambe le fasi (Laurini ora per Gazzola, Gagliolo al momento confermato).

I debuttanti Potrebbero essere ben quattro i volti nuovi, tecnicamente dal mercato ne sono arrivati anche altri (Sepe e Inglese, oltre a Grassi), confermati dal Napoli ma che c'erano già la scorsa stagione. Si parte dal terzino destro: Laurini è arrivato dalla Fiorentina per essere il titolare nel ruolo. In difesa coppia Iacoponi-Alves, è arrivato anche il jolly Dermaku per dare un'alternativa. A centrocampo tanti volti nuovi: preso Hernani dallo Zenit, Brugman dal Pescara, davanti dopo una lunga corsa è arrivato Karamoh dall'Inter. Si giocherà il posto con il baby Kulusevski, favorito, che ha impressionato in preseason e che è stato preso dall'Atalanta insieme a Cornelius.

La probabile formazione (4-3-3): SEPE; LAURINI, Iacoponi, Alves, Gagliolo; HERNANI, BRUGMAN (Kucka), Barillà; Gervinho, INGLESE, KULUSEVSKI (KARAMOH)

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510