HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Serie C
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Radio Bianconera

Serie C, fatal Girone C: panchine che saltano, panchine che rischiano

18.09.2019 15:12 di Claudia Marrone    articolo letto 8588 volte
Serie C, fatal Girone C: panchine che saltano, panchine che rischiano
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
Nonostante siano passate solo quattro giornate di campionato, e il torneo di Serie C si appresti ora a vivere un turno infrasettimanale, non c'è pace per le panchine, con diversi esoneri che già si sono consumati. E altri che sembrano essere prossimi. Rumors o verità? Difficile a ora dirlo, ma non meraviglierebbe vedere a stretto giro di posta altre novità.

Fatale il Girone C - Due le panchine già saltate, quella di Monopoli, dopo solo due giornate, e quella della Cavese, che dopo il 4^ risultato ritenuto non soddisfacente dalla proprietà, ha esonerato mister Francesco Moriero due giorni fa, per chiamare alla guida Salvatore Campilongo. Un ritorno, invece, a Monopoli, con Giuseppe Scienza che ha preso il posto di Giorgio Roselli, di fatto trovando con il club l'accordo che è mancato in estate.
E torna prepotentemente in ballo anche Giovanni Cornacchini: Bari chiede la sua testa, la società sembrava volergli dare fiducia, ma adesso rimbalzano i nomi di Massimo Drago e Fabrizio Castori per la sua sostituzione.

Dubbio Triestina - Anche il Girone B potrebbe regalare qualche colpo di scena. In casa Triestina c'è chi vuole sulla graticola mister Massimo Pavanel, rimasto al timone degli alabardati dopo una breve incertezza seguita all'amara finale playoff persa col Pisa, ma da altre fonti pare che il tecnico abbia ulteriormente prolungato il contratto con il club. Una verità che sta in mezzo? Nessuno è mai sicuro, ma probabilmente non sarà neppure immediato l'addio. Ammesso ci sia.

Falso allarme in casa Giana Erminio - Tranquillo, invece, il Girone A. Chi aveva voluto prossimo all'esonero Riccardo Maspero, si è dovuto ricredere, perché, al netto di un avvio deludente, la Giana Erminio si sta riprendendo, e probabilmente sarà semplicemente ridisegnata la squadra. Il club lombardo, per altro, non è nemmeno avvezzo agli esoneri, figurarsi all'inizio.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510