HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Radio Bianconera

Ancora a zero: Rugani, il pallino di Sarri. Ultimo della difesa di Sarri

15.10.2019 11:00 di Marco Conterio    articolo letto 5438 volte
Ancora a zero: Rugani, il pallino di Sarri. Ultimo della difesa di Sarri
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
C'era un tempo in cui Maurizio Sarri aspettava Daniele Rugani. Voleva Daniele Rugani. Credeva che fosse lui, la sua colonna di Empoli, l'uomo giusto per la sua retroguardia, prima del Napoli e poi del Chelsea. L'accordo con la Juventus non arrivò, il centrale è rimasto in bianconero ma con Massimiliano Allegri non è riuscito a ritagliarsi quello spazio da protagonista che tutti immaginavano e pensavano per lui. Rugani-Romagnoli come coppia dell'Italia del futuro, la certezza era questa. Solo che, adesso, in questa stagione, pur al netto dell'infortunio di Giorgio Chiellini, il venticinquenne di Sesto di Moriano è ancora fermo a zero. Mai in campo in campionato, mai in Champions League. Dietro a Bonucci, De Ligt e pure a Demiral. Solo che è quarto di quattro, adesso, visto che Chiellini è fuori per un lungo infortunio e visti gli ultimi lumi, è difficile immaginare che la Juventus possa privarsene a gennaio a meno di un'offerta importante che al momento non è all'orizzonte.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510