HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

Radio Bianconera

Demiral cita Ataturk: "Felice è chi si dice turco". Il tweet del difensore

15.10.2019 00:57 di Ivan Cardia    articolo letto 9261 volte
Demiral cita Ataturk: "Felice è chi si dice turco". Il tweet del difensore
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Protagonista in campo e nelle esultanze, come vi abbiamo raccontato il difensore della Juventus, Merih Demiral, è ormai diventato un idolo nazionale in Turchia. Via Twitter, il centrale bianconero ha mandato un messaggio che difficilmente potrà essere giudicato non politico: "Ne mutlu Türküm diyene”, corredato da tre bandiere della Turchia. Letteralmente, si traduce con “Felice è colui che si chiama turco”. Si tratta, però, di una frase che è diventata negli anni un vero e proprio motto nazionale, pronunciato per la prima volta da Mustafa Kemal Ataturk, primo presidente della Turchia repubblicana, nel 1933, decimo anniversario della nascita della Repubblica.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510