HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Radio Bianconera

LIVE TMW - Sarri: "Bisogna ringraziare CR7. Non so se è andato via prima"

10.11.2019 23:52 di Giovanni Albanese    articolo letto 32642 volte
Fonte: inviato all'Allianz Stadium
LIVE TMW - Sarri: "Bisogna ringraziare CR7. Non so se è andato via prima"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
A conclusione del match con il Milan, all'intero della sala stampa dell'Allianz Stadium, parla il tecnico della Juventus Maurizio Sarri.

23.41 - Comincia la conferenza

Con due sostituzioni ha cambiato le sorti della partita, perché ha fatto uscire Ronaldo?
"Paulo ha avuto un problema gastrointestinale alla vigilia della Champions. Ieri l'ho visto meglio ma avevo dubbi sulla sua tenuta di gara. Così come per Ronaldo, che ha accusato questi problemi negli ultimi giorni. Avevo già deciso stamattina di fare un part time per entrambi. Douglas Costa è un giocatore un crescita".

Sul campionato...
"In questo momento di vittorie semplici non ce ne sono per nessuno. Le partite sono toste, se guardi i punti di Juve e Inter arrivano da partite sofferte".

Come commenta la reazione di Ronaldo? Pare abbia lasciato lo Stadium prima della fine della partita...
"Questo non lo so perché non sono entrato nello spogliatoio dei ragazzi. Se lui si arrabbia, dopo tutto quello che ha vinto, a me fa solo piacere. Bisogna ringraziarlo perché si è messo a disposizione, un altro al suo posto si sarebbe fermato".

Se stava male perché ha saltato solo Lecce?
"Non ricordo quando ha preso questo colpo in allenamento, credo un paio di giorni dopo Lecce. Da quel momento ha qualche fastidio sugli appoggi. Il problema non è solo sulla partita ma anche sugli allenamenti, perché possono sorgere problemi collaterali".

Qual è il ginocchio?
"Mi pare il destro, ma potrei sbagliarmi. E' solo un piccolo problema collaterale che lo sta condizionando in allenamento. Si è formato un ematoma nel collaterale, non un problema grave grave ma lo sta condizionando in allenamento".

Uno che va via prima dallo stadio, non rischia di essere irrispettoso nei confronti dei compagni?
"Non lo so, ma se è vero quello che dite sarà un problema che dovrà chiarire con i compagni".

Come mai siete rientrati in ritardo nel secondo tempo?
"Il campanello è suonato in quel momento. Problema tecnico, non lo so (sorride)".

Cosa è successo a Matuidi?
"Lo stanno portando al J Medical, i medici sospettano che abbia preso un colpo al costato. La sensazione è che possa avere anche una piccola fratturina".

Ieri ha difeso Bernardeschi, oggi per lui quasi un problema ambientale. Cosa può dire?
"Penso sia un ragazzo con qualità straordinarie. Qualche volta fa arrabbiare perché non sempre tira fuori tutto quello che ha nel suo potenziale con continuità. Però è anche un giocatore che ha una partecipazione in fase difensiva che ci consente di reggere questo modulo".

23.52 - Finisce la conferenza

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510