Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / juventus / Rassegna stampa
Hamsik a Il Mattino: "Maradona è stato un dio per Napoli. L'amore della città non finirà mai"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 27 novembre 2020 08:03Rassegna stampa
di Luca Chiarini

Hamsik a Il Mattino: "Maradona è stato un dio per Napoli. L'amore della città non finirà mai"

Intervistato da Il Mattino, anche Marek Hamsik, bandiera del Napoli che fu a lungo la casa di Maradona, ha voluto ricordare così Diego: "Lui è stato un dio per generazioni di napoletani che poi a loro volta hanno trasmesso incredibilmente questo amore e questa adorazione ai propri figli e ai propri nipoti". LO slovacco ha poi aggiunto: "Lui è stato davvero il più grande di sempre. Quando segnai il gol che mi permise di raggiungerlo in cima alla classifica dei marcatori con la maglia del Napoli decisi che la cosa più giusta da fare era mandargli la maglietta con cui avevamo battuto il record. Anche perché era un onore veri mettere il mio nome al suo fianco". E la risposta di Diego non si fece attendere: "Lui mi chiamò, mi ringraziò e poi mi dedicò un video in cui mi diceva che in tanti sono passati senza lasciare nulla mentre io e lui possiamo dire di aver giocato in un grandissimo Napoli".

Il ricordo di Marek prosegue così: "Io sono arrivato nel 2007, quasi quindici anni dopo la sua partenza. E sempre, fin dal primo giorno, i tifosi parlavano di lui". E ancora: "Tutti parlavano sempre di lui, delle sue prodezze, della sua generosità, dei suoi gol col Napoli". Com'è potuto succedere? Semplice, secondo Hamsik: "Perché l'amore dei papà e delle mamme per Diego è stato talmente grande che lo hanno trasmesso ai figli. Ha fatto innamorare una generazione per cui è stato un dio e i napoletani lo hanno trasmesso ai figli, ai nipoti". Marek ha potuto incontrare Maradona in due occasioni: "E tutte e due le volte mi sono emozionato. Era talmente tanta l'ammirazione e il rispetto che ho sempre avuto per lui che quando me lo sono trovato vicino ho perso le parole. Se n'è andato uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi e io ho avuto il privilegio e l'onore non solo di stringergli la mano ma anche di superare il suo record di gol. Il record di gol di una leggenda del calcio mondiale".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000