Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / juvestabia / Serie B
ESCLUSIVA TMW - Juve Stabia, Calò: "Abbiamo pagato la poca esperienza, ma la strada è giusta"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
mercoledì 01 aprile 2020 13:04Serie B
di Luca Esposito
esclusiva

Juve Stabia, Calò: "Abbiamo pagato la poca esperienza, ma la strada è giusta"

E' una delle rivelazioni del campionato italiano, un talento dal futuro assicurato che si sta mettendo in mostra con la maglia della Juve Stabia e che il Genoa, proprietario del cartellino, sta seguendo con grandissimo interesse senza escludere di riconfermarlo per le prossime stagioni. Re degli assist e autore di alcuni gol spettacolari come quello da 25 metri nel derby col Benevento, Giacomo Calò attende con ansia la decisione definitiva sulla ripresa dei campionati. Intervistato dalla redazione di Tuttomercatoweb, il regista stabiese ha preferito non sbilanciarsi troppo ma ha raccontato un po' della sua vita fuori dal campo ringraziando quasi con commozione la fidanzata e la famiglia.

Come sta vivendo un calciatore un periodo così drammatico per l’Italia e quanto cambiano le abitudini quotidiane?
"Io personalmente sto a casa il più possibile ed esco solo per necessità, mi alleno con i compagni di squadra e i professori che ci seguono prendendo indicazioni quotidianamente tramite Skype. Per noi è una situazione ancora più brutta perchè siamo lontani dai nostri famigliari".

Si parla di taglio degli stipendi, ma molti suoi colleghi rimarcano la differenza di ingaggi tra le big della A e le altre categorie. Un suo giudizio in merito?
"Sì, secondo il mio punto di vista hanno ragione perchè non si può pretendere un taglio dagli stipendi pari a quelli di serie A. Ovviamente il tutto dipende dalla cifra dell'ingaggio, ogni giorno esce una notizia diversa e mi sembra prematuro fare ogni tipo di previsione. Vedremo cosa accadrà nelle prossime settimane".

Benevento sul piede di guerra, altre società vicine alla retrocessione vogliono invece l’annullamento dei campionati. Come andrà a finire questa querelle
"Non so come andrà a finire, anche perchè non spetta a noi deciderlo. Staremo a vedere nei prossimi giorni, naturalmente ogni società agisce valutando ciò che sia più opportuno per sé. A noi calciatori non resta altro che attenerci alle indicazioni che arriveranno".

Parlando di calcio lei è la rivelazione del campionato e re degli assist, conferma che un calciatore davvero forte non paga il salto di categoria…
"Inizialmente abbiamo fatto un po’ di fatica ad ambientarci in un nuovo campionato molto diverso dalla serie C ma piano piano e con il passare delle giornate siamo cresciuti in autostima e si è visto dai risultati. Quando la squadra ha ingranato la marcia giusta siamo migliorati nel collettivo e nei singoli, di conseguenza anche io ho proseguito il mio percorso di maturazione e ho fornito un contributo ai compagni".

Dopo una partenza difficile vi siete ripresi alla grande. Quanto ha contato la scelta della società di blindare l’allenatore?
"Molti di noi conoscono il mister da 2-3 anni, ci può stare che inizialmente si faccia un po' di fatica perché è un contesto nuovo per tutti e occorre un periodo fisiologico di adattamento. Con il lavoro di ciascuna componente abbiamo però raggiunto nel tempo ottimi risultati".

Molti dicono che il terreno di gioco vi favorisca, ma riteniamo che il Menti sia un fortino soprattutto per la spinta del pubblico. E’ d’accordo?
"E' vero, il terreno in sintetico mette un po’ tutti in difficoltá ma vale lo stesso discorso quando noi andiamo in trasferta e troviamo campi in erba naturale. Sono d'accordo, il pubblico dà sempre quella carica in più ma anche quando non è stato al nostro fianco come in occasione della sfida con lo Spezia mi pare che abbiamo fatto vedere il nostro valore".

Eurogol contro il Benevento, vittoria sulla Salernitana. E’ stato anche il campionato dei derby…
"Sì, per il momento abbiamo fatto 4 punti nei derby ed è stata una bella soddisfazione. Speriamo di riprendere il prima possibile e staremo a vedere cosa succederà in quelli di ritorno".

Quando un calciatore esplode come accaduto a lei è meglio cogliere l’occasione al volo e fare il grande salto in A o vivere un’altra stagione da protagonista in cadetteria, magari ancora a Castellammare?
"Staremo a vedere cosa dirà il futuro, so soltanto che dovrò farmi trovare pronto a prescindere dalle situazioni che si presenteranno".

Di proprietà del Genoa, richiesto da tutta la B e qualche club di A. Dove vede il suo futuro professionale?
"Il mio futuro lo vedo sul campo, cerco di dare sempre il massimo, poi quello che verrá lo valuterò con calma".

Chi è Calo' fuori dal rettangolo di gioco?
"Sono un ragazzo solare e tranquillo, sono fidanzato con Cler da 5 anni ed è una ragazza sempre presente. Appena può prende un aereo e cerca di starmi vicino in tutti i modi, ritengo di essere stato fortunato ad averla conosciuta. Per hobby gioco alla playstation in maniera costante, soprattutto ora in quarantena ancora di più. Seguo molto i motori, dalla F1 al Motomondiale, i miei piloti preferiti sono Leclerc e ovviamente Valentino Rossi. Per quando riguarda la mia famiglia, sono stato molto fortunato ad avere genitori che mi hanno sempre lasciato la liberta di scegliere. Sono componenti fondamentali nel percorso di crescita di ciascuno di noi, soprattutto perchè al giorno d’oggi molti genitori prendono le decisioni per i propri figli ed è sbagliato secondo il mio punto di vista".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000