HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juvestabia » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

Juve sotto 1-0 a sorpresa a Berna. Ma al 45' è sempre prima nel girone

12.12.2018 21:49 di Marco Conterio    articolo letto 6245 volte
Fonte: dal nostro inviato allo Stade de Suisse a Berna
Juve sotto 1-0 a sorpresa a Berna. Ma al 45' è sempre prima nel girone
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
La Juventus è sotto a sorpresa nel primo tempo dello Stade de Suisse. Al 45', bianconeri poco precisi davanti, decide un rigore di Hoarau al 30'. Stante il risultato di Valencia, però, Juve sempre in testa al girone e prima classificata. Le scelte Allegri sceglie un 4-4-2 ben più che votato all'attacco. Cuadrado terzino destro, riposa Cancelo. L'unica eccezione a un undici estremamente offensivo è la presenza di De Sciglio sull'out sinistro della difesa, da ali ben più che offensive agiscono invece Bernardeschi e Douglas Costa. Davanti tandem pesante: Cristiano Ronaldo con Mandzukic. Lo Young Boys, invece, senza Sulejmani, sceglie il 3-4-1-22 con Ngamaleu al fianco dell'ariete Hoarau, Fasshacht agisce invece dietro le due punte. Dietro non c'è Von Bergen, spazio all'inedito tris con Benito, Lauper e Camara. Squilla Cristiano Fischiato e acclamato, Cristiano Ronaldo è il primo ad accendere il termometro della sfida. Nel gelo di Berna, s'allunga troppo il pallone al 12', Wolfli intercetta, lui s'allunga ma il palo lo blocca. Così al 15' va d'elastico con le spalle alla porta, Benito è illuso ma il diagonale è largo. Di poco, ma quel che basta. Alex Sandro: inizio shock Cuadrado s'infortuna al 23', entra Alex Sandro. L'approccio non è dei migliori: fallo in area, netto, su Ngamaleu. Sul dischetto va Hoarau: è vantaggio Young Boys al 30', nel visibiliio dello Stade de Suisse che acclama l'ariete de La Reunion. Szczesny la sfiora, la devia sul palo. Poi entra e anche qui, non basta. Chi cerca di rendersi pericoloso, anche in chiusura di prima frazione, è sempre CR7, ma difetta in precisione.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juvestabia

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510