HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juvestabia » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

Serie B, Juve Stabia-Ascoli: dubbi in attacco per Caserta e Zanetti

21.09.2019 06:24 di Luca Esposito    articolo letto 1446 volte
Fabio Caserta
Fabio Caserta
© foto di Giuseppe Scialla
Partita aperta ad ogni tipo di pronostico quella tra Juve Stabia e Ascoli valida per il quarto turno del campionato di serie B. Le vespe di mister Caserta cercano la prima vittoria stagionale a cospetto di un pubblico che si preannuncia numeroso e caloroso, un ambiente senza dubbio ringalluzzito dall'ottimo pareggio conquistato a Perugia contro una delle primissime della classe. Occhio, però, alla forza dei bianconeri, tra i più attivi nella sessione estiva del mercato: i ragazzi di Paolo Zanetti hanno sfruttato appieno il fattore casalingo e sognano il blitz lontano dal Del Duca per lanciare un segnale fortissimo alla concorrenza.

COME ARRIVA LA JUVE STABIA

Il tecnico Caserta potrebbe confermare il tradizionale 4-3-3 affidando le chiavi del centrocampo a Davide Di Gennaro. L'ex Salernitana, finalmente vicino alla forma migliore dopo un paio di annate assai sfortunate, dovrebbe vincere il ballottaggio con la giovane promessa Calo' che pure i tifosi sperano di vedere presto in campo dopo le performance di altissimo livello in terza serie. Qualche dubbio nel reparto offensivo, laddove scalpita il golden boy scuola Lazio Alessandro Rossi che potrebbe essere affiancato dall'esperto Cissè e da Canotto, leggermente in vantaggio su Forte. In difesa tutto confermato: a guardia della porta ci sarà Branduani, intoccabile l'esperto Troest che rappresenta la colonna della retroguardia

COME ARRIVA L'ASCOLI

Organico quasi al completo in tutti i reparti per mister Zanetti, chiamato a sciogliere alcuni dubbi specialmente in difesa. A destra sarà riconfermato Raffaele Pucino dopo un terzetto di gare nettamente al di sopra della sufficienza, difficilmente Valentini e Laverone riusciranno a sovvertire le attuali gerarchie in virtù delle grandi prestazioni di Padoin e Gravillon. Il quartetto arretrato sarà completato da Brosco, calciatore che sta ritrovando la forma migliore e che può risultare un fattore su palla inattiva. Ninkovic e Ardemagni proveranno a conferire qualità ed imprevedibilità alla manovra, reclamano spazio Cavion e Da Cruz che, tuttavia, potrebbero essere determinanti in corso d'opera non appena si abbasseranno i ritmi anche a causa del gran caldo. L'esperto Troiano dovrebbe accomodarsi in panchina, Piccinocchi potrebbe essere la sorpresa dal primo minuto.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juvestabia

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510