HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juvestabia » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Le pagelle della Juve Stabia - Canotto show, Elia e Forte sugli scudi

19.10.2019 17:38 di Lorenzo Carini    articolo letto 1565 volte
Le pagelle della Juve Stabia - Canotto show, Elia e Forte sugli scudi
© foto di Federico Gaetano
Russo 6 - Chiamato in causa col contagocce dagli attaccanti avversari: incolpevole sul primo gol di Misuraca e sull'autorete di Calò a risultato ormai acquisito. Continuerà a giocarsi la titolarità con Branduani.
Vitiello 6.5 - Terzino destro di sostanza, impeccabile così come il resto della squadra. Dalle sue parti, non si passa!
Mezavilla 7 - Imperioso stacco di testa sul gol che apre le marcature per la Juve Stabia. Gioca per 90' ad un livello davvero alto, dimostrandosi un centrale difensivo attento e, allo stesso tempo, aggressivo quando serve.
Troest 6.5 - Molto buona anche la prestazione del centrale danese, anche se forse avrebbe potuto fare qualcosa in più soprattutto durante il forcing del Pordenone negli ultimi istanti di gara.
Germoni 6.5 - Protagonista di una favolosa rovesciata col pallone che, per pochissimo, non ha varcato la linea di porta: decisivo il riflesso di Di Gregorio su quello che sarebbe stato il 5-1 per i gialloblu. Domina sulla corsia di sinistra.
Calò 7 - Autore di due assist, ma anche di uno sfortunato autogol. Il numero 5 della Juve Stabia è fra i migliori in campo: non si può abbassare il suo voto per una piccola sbavatura avvenuta, poi, a match praticamente chiuso.
Calvano 6.5 - Ottimo senso della posizione sul terzo gol delle "Vespe". Al centro di ogni azione della sua squadra, difensiva o offensiva che sia. (Dal 72' Addae s.v.)
Mallamo 6 - Partita di grande sacrificio, sicuramente quello meno in luce tra i suoi ma va evidenziato il suo tradizionale lavoro sottotraccia. (Dal 69' Bifulco s.v.)
Elia 7 - Gran prova per il numero 21, chiamato a comporre un tridente offensivo che, quando in giornata, potrebbe giocare brutti scherzi anche alle "big". Corre a più non posso per 90', chiudendo la sfida quasi coi crampi.
Forte 7 - Secondo centro consecutivo in Serie B per l'attaccante classe '93. Brilla maggiormente nel primo tempo, procurandosi più di una chance per la doppietta.
Canotto 8 - Abbandona i compagni di squadra a 10' dal termine, colpito dai crampi: stanchissimo, viene applaudito da tutto il pubblico alla sua uscita dal campo. Di sicuro la miglior partita stagionale per l'ala destra: nei primi 45' non dà scampo ad alcun avversario sulla sua corsia preferenziale, nella ripresa si sposta a sinistra dimostrando anche lì una grande padronanza del campo. Ciliegina sulla torta? Il gol del 4-1. (Dal 79' Melara s.v.)

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juvestabia

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510