HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juvestabia » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

Serie B, Juve Stabia-Benevento: Inzaghi nel segno della continuità

09.11.2019 06:12 di Luca Esposito    articolo letto 1078 volte
curva Sud stadio Menti
curva Sud stadio Menti
© foto di Giuseppe Scialla
Sulla carta un turno favorevole per la capolista, ma un derby è sempre un derby e sfugge ad ogni tipo di pronostico soprattutto se giochi su un campo sintetico e in uno stadio che si preannuncia infuocato. Non inganni la classifica: per il Benevento, unica squadra ad aver avviato una piccola fuga verso la promozione, è un esame vero, da grande squadra. Si torna in trasferta dopo i due successi interni consecutivi contro Cremonese ed Empoli, un match che evoca tanti ricordi risalenti ad altre epoche ed altre categorie. I padroni di casa, altalenanti ma in crescita, proveranno a vivere un pomeriggio di gloria a cospetto di una corazzata che vuole mettere il punto esclamativo al campionato prima della sosta.

COME ARRIVA LA JUVE STABIA

Dubbio Forte nel reparto offensivo, rientra Davide Di Gennaro che tuttavia dovrebbe partire dalla panchina per una condizione fisica non propriamente ottimale. Occhio al grande ex della partita: Cissè è stato uno dei calciatori determinanti per il doppio salto dei giallorossi e, ad ora, è l'attaccante più pericoloso delle vespe. Anche lui non è al 100%, in caso di forfait in extremis toccherebbe ad Alessandro Rossi che poche settimane fa è stato elogiato pubblicamente dal direttore sportivo Ciro Polito. Uno di quelli che crede ciecamente nelle potenzialità del golden boy scuola Lazio, ragazzo di talento cristallino che deve solo trovare la via del gol con maggiore continuità. Out anche Carlini, in difesa Germoni spera di essere riconfermato sulla corsia di sinistra dopo qualche prestazione al di sotto della sufficienza.

COME ARRIVA IL BENEVENTO

Squadra che vince non si cambia. Mister Inzaghi, del resto, era stato chiaro già in conferenza stampa post Empoli: i calciatori stanno trovando consapevolezza dei propri mezzi e tenere fuori qualcuno dei titolari del momento sarebbe un azzardo. E così, con Volta out, ci sarà la stessa formazione che ha ben figurato contro l'Empoli portandosi a +6 dalla terza. Tuia-Caldirola è tandem complementare e interessante, in mediana ancora spazio per Viola e Tello che abbinano qualità e quantità. Avanti si aspetta il secondo gol stagionale di Sau che, ironia della sorte, sin qui ha segnato solo in un derby e fuori casa. Era la sfida dell'Arechi di Salerno, fu lui ad archiviare la pratica con un inserimento perfetto da grande attaccante. Unico ballottaggio è quello tra Schiattarella ed Hetemaj, con quest'ultimo leggermente favorito soprattutto per le caratteristiche della gara.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juvestabia

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510