Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / juvestabia / Serie A
I fatti del 2019 - Brescia, Lecce e Hellas Verona tornano in ATUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 01 gennaio 2020 23:30Serie A
di Claudia Marrone

I fatti del 2019 - Brescia, Lecce e Hellas Verona tornano in A

Blocco ai ripescaggi, Entella tenuta fuori dal torneo al netto di una sentenza che obbligava alla sua riammissione, numero dispari di squadre come non accadeva dalla stagione 1967-1968, blasonate piazze come Cesena, Avellino e Bari che spariscono e aprono questa voragine che rende rovente l’estate del 2018.
Ma la Serie B, incurante di tutto questo, con per altro la Federazione commissariata che vigilava poco, prende il via, e il 24 agosto 2018 inizia, con il consueto friday night.

Subito ribaltoni in panchina, non sembra esserci tregua al campionato Cadetto, che per la vetta vede combattere Brescia e Palermo, formazione che alla fine del girone di andata si laurea campione d'inverno con 37 punti, 5 in più delle rondinelle, che iniziano però la risalita, complice anche una flessione notevole dei rosanero nel girone di ritorno.
E con ben due giornate di anticipo, la formazione lombarda di Eugenio Corini, dopo otto anni di assenza, centra la Serie A. Intanto che dietro tutto resta in bilico, manca ancora un formazione per la promozione diretta e la lotta è piuttosto serrata fino al termine del torneo: proprio all’ultima giornata, infatti, il secondo posto è centrato dal Lecce di Fabio Liverani, che batte 2-1 lo Spezia e riassapora la massima serie dopo sette lunghi anni, fatti di alti e bassi. Stagione da coronare per i salentini, che, per la seconda volta nella loro storia, riescono nel doppio salto dalla Serie C alla Serie A.

Come è noto, però, in A vanno tre formazioni, e ai playoff accedono Benevento, Pescara, Spezia, Hellas Verona, Cittadella e Perugia, quest'ultima ammessa agli spareggi promozione al posto del Palermo. Il 13 maggio è infatti una data calda per la Serie B: per effetto della sentenza del Tribunale Federale, i siciliani vengono declassati dal terzo all'ultimo posto della classifica per illecito amministrativo, senza appunto la possibilità di disputare i playoff.
Nel pieno caos, si arriva alla finalissima, dove approdano Cittadella e Hellas Verona. Gli uomini di Venturato sognano, e arrivano a un passo dal coronamento del tutto, perché all’andata si impongono per 2-0 sui gialloblù di Alfredo Aglietti, che ribaltano però la prima sentenza vincendo 3-0 al “Bentegodi”: la Serie A è dei veronesi, che solo l’anno prima erano retrocessi.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000