Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...Daniele Buzzegoli

...Daniele Buzzegoli
martedì 28 agosto 2018 00:01L'altra meta' di
di Barbara Carere

L’ex Ascoli Daniele Buzzegoli e sua moglie Silvia si sono incontrati da adolescenti e il loro amore è cresciuto nel tempo con loro, come ci confida lei stessa, in esclusiva per la nostra rubrica.
"Ci siamo conosciuti da ragazzi lui aveva 14 anni e io 16, lui ha iniziato ad uscire nella compagnia dove uscivo io”.
È stato amore a prima vista?
“Non è stato amore a prima vista, io stavo con un altro ragazzo e lui frequentava altre ragazze, però tra di noi si è instaurata fin da subito un’ottima amicizia, abbiamo iniziato a sentirci tutti i giorni, era diventato il mio confidente( ride,ndr)”.

Cosa ti ha fatto innamorare di lui?
“Di lui mi sono innamorata giorno dopo giorno, senza nemmeno rendermene conto, ci siamo messi insieme dopo una cena con amici, nessuno dei due si aspettava che accadesse”.
Un suo pregio?
“Il suo più grande pregio è di saper adattarsi immediatamente al contesto e alle persone che ha di fronte, è una persona molto solare e divertente, sa stare con tutti”.
Un suo difetto da modificare?
“È di non saper fare le cose da solo (mi chiama, ad esempio, per saper dove sono le magliette, a che ora apre la banca, se posso chiamare io il parrucchiere per prendergli un appuntamento...)".
Com’è nella vita privata?
“Nella vita è un ragazzo molto attaccato alla famiglia e alle amicizie dell’infanzia, tutte le volte che è a casa li chiama per salutarli”.
Qual è il ricordo più bello del vostro matrimonio?
“Sicuramente è stato l’ingresso in chiesa, lui che mi aspettava all’altare con gli occhi pieni d’amore (aveva veramente gli occhi a cuore giuro), l’amore che ancora oggi ci trasmette".

Ricordi la proposta di matrimonio?
“Non c’è stata una vera proposta di matrimonio... avevamo già Niccolò, a marzo del 2005 ci siamo sposati in comune senza festa né invitati, solo genitori e testimoni. Io però sognavo il matrimonio in chiesa, ad agosto del 2007, a Marina di Pisa in un ristorante, mi ha dato in mano il calendario della stagione calcistica del 2007-2008 e mi ha detto di scegliere una data tra quelle libere per sposarci”.

Com’è Daniele nelle vesti di papà?
“Abbiamo due bambini: Niccolò 2003 e Francesco 2007, con loro è un babbo bravo, ha saputo dare un’ottima educazione ai nostri bimbi, non è un babbo che gioca molto con loro, ma è affettuoso ed ha saputo trasmettere l’amore e il rispetto per se stessi e per gli altri”.
Chi cucina in casa?
“In casa cucino io, sono sempre andata con lui in qualsiasi città ( mi sono fermata solo due anni fa quando è andato a Benevento, perché Niccolò aveva bisogno di stabilità), quindi non lavorando mi sono innamorata della cucina”.

Il suo piatto preferito?
“Barbara, da buon fiorentino, è la bistecca, anche se è un paio di anni che adora anche il carré di agnello”.
Un suo hobby?
“A lui piace giocare a golf, quando ha del tempo libero lo pratica, gli serve anche per rilassarsi”.
È una persona scaramantica?
“No, gli ho trasmesso io forse qualcosa... però è meglio non svelare cosa... sai per scaramanzia (ride,ndr)”.
Cosa non ami del suo lavoro?
“Una cosa che non amo del suo lavoro è che spesso vieni preso in considerazione solo fino a che servi, poi da un giorno all’altro non sei più nulla”.
Cosa ami invece?
“La cosa che amo è che conosco molta gente e spesso si trasforma in amicizia, anche se poi sei lontano. Questa cosa ha insegnato ai miei figli l’apertura mentale, riescono ad instaurare un rapporto con coetanei molto facilmente”.

La sua dimostrazione d’amore quotidiano?
"Daniele è una persona molto diretta, spesso mi fa i complimenti su come sono vestita. Nota se sono stata dal parrucchiere, se ho cambiato profilo, se ho un paio di scarpe nuove! Mi fa i complimenti di come cucino, di come sono brava con i bimbi”.

C’è qualcosa che vorresti dirgli attraverso questa intervista?
“Una cosa che voglio dire a mio marito è grazie, grazie di essere qui al mio fianco nonostante il mio carattere chiuso e acido (come mi definisce mia sorella). Grazie di avere delle spalle larghe, di reggere qualsiasi colpo la vita ci ha dato! Grazie per come hai stretto la nostra famiglia dopo aver saputo della malattia di Francesco (il nostro bimbo di 11 anni è autistico). Grazie perché ogni giorno riesci a farmi sentire importante anche quando non me lo merito! Grazie per aver rinnovato le promesse matrimoniali dopo 10 anni”.
Grazie per questa bella chiacchierata.
“Grazie a te Barbara e un saluto a tutti vostri lettori “.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000