HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
L'Angolo di Calcio2000

Higuain-Roma, Icardi-Napoli, Lukaku-Inter, dove bisogna firmare?

17.07.2019 06:00 di Fabrizio Ponciroli  Twitter:    articolo letto 19171 volte

Il calciomercato ci accompagna in ogni ora, caldissima, di questo mese di luglio (e, ad agosto, sarà ancora peggio)… Gli scoop si rincorrono, le ufficialità sono agognate come una granita alla menta alle 15.00 e i sogni estivi non hanno limiti. Eppure, al momento, chi brinda è solo (o quasi) la Vecchia Signora. Ramsey, Rabiot e De Ligt. Un tris da Champions League. In particolare, l’acquisto dell’olandese è un’operazione di mercato da urlo! Parliamo di un predestinato, di 19 anni, con qualità uniche, sia in campo che fuori dal rettangolo verde. Dovesse far bene, la clausola da 150 milioni di euro sembrerà bassissima, dovesse far male, c’è sempre modo e tempo per non rimetterci (considerata la giovanissima età). La Juventus si è rinforzata alla grande, così da tentare, nuovamente e con ancor più forza, a quella maledetta Champions League che sfiora da tanto, troppo tempo. E le altre?
Qui casca l’asino o, almeno, rischia di inciampare… Indubbiamente Inter e Napoli si stanno strutturando per dare fastidio al colosso bianconero. Il popolo nerazzurro sta scoprendo il temperamento di Conte, uno che, anche con l’1% di possibilità di vincere, va in guerra a testa alta. A Napoli sanno che, con Ancelotti, tutto è possibile, anche rovesciare le gerarchie del campionato. Eppure, entrambe, sembrano spuntate. L’Inter, parcheggiato Icardi nel giardinetto della Pinetina, aspetta il suo vero “9” da tanto tempo (hanno pure richiamato Puskas per avere qualcuno là davanti). Lukaku sta facendo il diavolo a quattro per liberarsi dalla morsa dei Red Devils ma, ovviamente, servono i quattrini giusti per prendere il primo volo in direzione Milano, sponda nerazzurra. Il Manchester United è uno dei club più ricchi della Premier League, sa come trattare le cessioni e non è con l’acqua alla gola. Il belga può fare tutti i dispetti che vuole ma, per poter fare le valigie, deve aspettare che l’Inter soddisfi, economicamente parlando, lo United. Lukaku prigioniero dei Red Devils, Icardi di un intricato, grottesco e paradossale groviglio. Avete presente quando, pescando, vi ritrovate con la montatura “fatta su” senza capire come sia potuto accadere? Ecco, credo che Maurito, alla mattina, guardandosi alla mattina, si chieda: “Ma come ci sono finito in sto casino?”. Rimettere a posto la montatura è impossibile, meglio un taglio netto alla lenza e rifarla da zero, con un nuovo galleggiante, nuovi piombini e un amo nuovo di zecca… La nuova montatura lo porterebbe a Napoli. Con Ancelotti a teleguidarlo dalla panchina e magari James Rodriguez a dargli una mano in campo, tornerebbe un vero top player e potrebbe riconciliarsi con il mondo che lo circonda. Un altro che è alla ricerca di sé stesso è il buon Higuain. Il Pipita vede solo bianconero. Crede di poter tornare utile alla Vecchia Signora e non ha tutti i torti. Da secondo o terzo violino, farebbe comodo a Sarri. Ma, diciamola tutta, perché mai uno come Higuain, abituato ad essere la stella della squadra in cui milita, dovrebbe rassegnarsi a fare la riserva di lusso? Roma lo aspetta a braccia aperte, li sarebbe idolatrato e coccolato come ai tempi in cui militava a Napoli (e Fonseca mi pare uno che sa rinvigorire i suoi calciatori). Insomma, dove si può firmare per avere la certezza dei seguenti colpi di mercato, ovvero Higuain-Roma, Icardi-Napoli e Lukaku-Inter? Ne gioverebbero i club interessati, i calciatori coinvolti e lo spettacolo del calcio italiano. Per non rischiare un’altra stagione decisa a metà febbraio, servono colpi da urlo, come quelli messi a segno dalla Juventus…


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie L'Angolo di Calcio2000

Primo piano

FOCUS TMW - Brexit più vicina. Come cambiano Premier e calciomercato Nel Regno Unito tiene banco la questione Brexit. L'argomento è caldissimo visto l'accordo trovato ieri, dopo mesi di trattative, fra il premier britannico Boris Johnson e il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker per l'uscita dall'Unione Europea. Ora resta solo l'ultimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510