HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
L'Angolo di Calcio2000

Icardi vs Marotta, match no contest! Pazzo di Milinkovic-Savic! Gli irriducibili Adebayor e Drenthe…

28.08.2019 06:00 di Fabrizio Ponciroli  Twitter:    articolo letto 37409 volte

Che goduria… Il calcio giocato è il top. La Serie A, lo riconfermo, è più intrigante che mai. Si profila, all’orizzonte, un torneo combattuto e combattivo. Juventus, Napoli e Inter hanno già mostrato di cosa sono capaci e attenzione alle romane… Tanti protagonisti si sono già messi in luce, altri scalpitano per avere l’occasione di mostrare il proprio valore. Un campionato che non vedrà, salvo imprevisti, Icardi tra le stelle in gioco. Maurito ha fatto sapere, attraverso la bocca della moglie/agente Wanda Nara, che vuole restare all’Inter. Ha rifiutato ogni proposta perché sente di poter proseguire la sua avventura in nerazzurro. Poi, sempre dalla bocca della moglie/agente Wanda Nara abbiamo ascoltato la velata richiesta, indirizzata al tecnico Conte, di “riammetterlo nel club”, insomma di dargli una nuova chance, nonostante il veto della società. Qualcuno ci ha anche creduto. Anzi, ci sono personaggi illustri che hanno pure ipotizzato un suo utilizzo nel giro di qualche settimana. Poi, però, si è presentato, davanti ai microfoni di DAZN, un certo Marotta. Riconciliazione con Icardi? “Abbiamo dettato una strategia precisa e l’abbiamo comunicata nel tempo giusto è la nostra strategia e andremo fino alla fine e nessuno dell’Inter può stravolgere una linea comune e decisa da tutti”. Tradotto: Icardi, se resterà all’Inter, giocherà solo nel giardino di casa sua… Nessuna chance di essere reintegrato nel gruppo. Solo tante partite viste dal comodo divano di casa sua… E, onestamente, non c’è altra via. Marotta sta dimostrando di essere un dirigente vero, di quelli che si prendono le proprie responsabilità e non hanno paura di metterci la faccia, anche quando le situazioni sono complicate. E, quindi, che accadrà al buon Icardi? Semplice. O cambia idea e si decide a fare le valigie (Napoli o, magari, Juventus) oppure farà un anno da spettatore. Incredibile…
Se Icardi sta innervosendo tutti, c’è un giocatore che ha ricominciato a regalare magie in campo. Sempre detto: Milinkovic-Savic è un fenomeno. Se sta bene fisicamente (e mentalmente), il serbo è uno dei più forti centrocampisti al mondo. Felicissimo che sia rimasto alla Lazio (non credo sia possibile una sua cessione negli ultimi giorni di mercato), felicissimo di rivederlo protagonista in Serie A. Un giocatore eccezionale, capace di dominare le partite, sia fisicamente che mentalmente. Un top player…
Ci sono poi le “storie di calcio” che ti lasciano a bocca aperta. Partiamo da Adebayor. Lo ricordo ai tempi dell’Arsenal. Un levriero, con colpi da fuoriclasse. Poi si è perso per strada ma, a 35 anni, ha firmato un contratto, annuale, con l’impronunciabile club turco Kayserispor Kulubu. Per l’attaccante togolese si tratta del nono club in carriera. Non male. Grande Emmanuel… Ha fatto ancora meglio Royston Drenthe. L’ex Real Madrid, a 32 anni e con una carriera folle alle spalle, ha deciso di proseguire la sua carriera da calciatore, firmando con il Kozakken Boys, squadra che milita nella terza divisione olandese. Fantastico, soprattutto se si considera che, nel 2017, Drenthe aveva annunciato il suo ritiro dal mondo del calcio all’età di 30 anni. Un mito… Ne parleremo su Calcio2000, sicuro!


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie L'Angolo di Calcio2000

Primo piano

TOP NEWS Ore 13 - Inter, attesa per Sanchez. Icardi: "Futuro? A maggio" Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti della mattina: Il PSG può riscattare Icardi per 70 mln: "Ci penserò a partire da maggio" - Leggi la news, CLICCA QUI! Fiorentina, a gennaio tornano d'attualità i sogni...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510