HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
L'Angolo di Calcio2000

L’angolo di Calcio 2000 - Calciopoli bis? Esagerazioni preoccupanti… Chi sogna di fare l’arbitro al giorno d’oggi?

02.05.2018 06:00 di Fabrizio Ponciroli  Twitter:    articolo letto 14733 volte

Sono trascorsi ben cinque giorni da Inter-Juventus eppure non si parla d’altro. L’Italia è spaccata in due, anzi in tre! C’è chi punta il dito sul mancato giallo a Pjanic e chi lo critica per i rigori non dati alla Juventus… C’è poi chi ha rispolverato Calciopoli… Il “Palazzo” è tornato al potere, la Juventus paga tutta la classe arbitrale per trarne vantaggi evidenti. Tutti (ma proprio tutti) hanno voluto esprimere il proprio pensiero, sincero o folle che sia, su Inter-Juventus… Grazie alla pericolosa arma dei social network, ogni congettura, anche la più strampalata, è diventata “una verità mediatica”. Il calcio è il nostro pane quotidiano. Commentare, valutare e giudicare sono componenti essenziali dell’essere tifoso. Spazio a tutto e tutti, fa parte del diritto di ogni fan. Però, a mio avviso, c’è un limite che non va mai oltrepassato. Chi davvero pensa che sia già tutto scritto e che la Juventus sia padrona del calcio italiano e possa disporre, a proprio piacimento, del sistema arbitrale, è andato ben oltre al limite… Andare ad indagare sul passato e sui famigliari di Orsato per trovare “corrispondenze bianconere” è “giornalismo di basso profilo”. In questo siamo ancora degli sprovveduti. Un esempio: Boston-Philadelphia, play-off NBA. Uno degli arbitri selezionati dalla Lega per la partita è di Philadelphia e magari è pure tifoso dei 76ers… E quindi? Io credo e crederò sempre alla professionalità di ogni arbitro. Non ho dubbi che Orsato abbia commesso un errore, anzi, degli errori madornali, ma non metterò mai in dubbio la sua professionalità e la sua integrità. Il più dispiaciuto di quanto accaduto è sicuramente lui…
Osservando tanto calcio estero, vedo, spessissimo, sviste arbitrali da codice penale ma solo in Italia tutto si trasforma in un “caso social”. Ci piace, da morire, lo scandalo. Allegri che, davanti alle telecamere, celebra la riuscita del “piano complottistico” ai danni dell’Inter, Tagliavento che, sempre davanti alle telecamere, incita i colleghi a “vincere nel recupero”. Ho visto diagnosi, in perfetto stile Gray’s Anatomy, della ferita di Mandzukic (l’ha fatta prima, l’ha fatta dopo, si è ferito da solo…) e “condizionamenti psicologici alla Giucas Casella” (il Napoli, a Firenze, ha perso per colpa di Orsato). Signori, diamoci una regolata… Chi vince per tanti anni di fila, soprattutto se si chiama Juventus (la squadra più amata e odiata del Paese), è un fastidio, una tortura, un problema per chi, da troppo tempo, ha sogni di gloria che finisco sempre infranti… Per fortuna, nel calcio, esistono i “cicli”. La Juventus non vincerà per sempre e non perché il “Palazzo” crollerà ma, semplicemente, perché, un giorno, qualcuno sarà più speciale della Juventus…
Diamoci una regolata anche sul versante arbitri… Insulti, offese, minacce di morte, l’arbitro è diventato, sempre più, un nemico da odiare a prescindere. Mi piacerebbe incontrare un bambino che abbia, oggi, il sogno di diventare, da grande, un arbitro professionista… Qualcuno di voi, ormai adulto senziente, lo farebbe? Non si guadagna male (in Serie A, circa 3500 euro a partita + rimborsi spese), si viaggia tanto e si viene presi a parolacce dal primo all’ultimo minuto di ogni gara. Poi, se si fa un errore grave, la propria vita diventa un incubo… No, io non lo farei mai l’arbitro professionista, neppure per più soldi… Continuiamo a criticarli, seppellirli di ingiurie, dimenticandoci che svolgono il ruolo più difficile su un campo da calcio. Fossi il Genio della lampada farei in modo che chi ha “distrutto” Orsato, provi ad arbitrare per un campionato intero. Sarebbe divertente…
Stiamo esagerando. Le polemiche durano in eterno, i gesti tecnici vengono dimenticati in un battibaleno… Se poi, dietro a tutto, vediamo pure una mano bianconera che manovra tutti, allora sì che siamo proprio alla frutta… Appuntamento al prossimo scandalo, sicuro che si supererà, nuovamente, il limite. Chi sarà il nuovo “criminale” da giustiziare?


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Ag. Skriniar: "Real e Barça lo vogliono, dovranno convincere l'Inter" "Il Real Madrid vuole acquistarlo, e così anche il Barcellona: se riusciranno a convincere l’Inter, potranno farlo firmare quest’estate". Lo dice l'agente Mithat Halis, socio di Stars & Friends, agenzia che si occupa anche della procura di Milan Skriniar (l'agente dello slovacco è...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510