Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Professor X (Sarri), Hulk (Conte), Nick Fury (Ancelotti), Joker (Gasperini), Flash (Pioli)…

Professor X (Sarri), Hulk (Conte), Nick Fury (Ancelotti), Joker (Gasperini), Flash (Pioli)…TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 30 ottobre 2019 06:00L'Angolo di Calcio2000
di Fabrizio Ponciroli

Sono al Lucca Comics & Games, edizione 2019!!! Circondato da cosplay, mi sto godendo ogni “panel” come un bambino che, per la prima volta, viene immerso in un Toys Center di stile americano… Mi è venuto normale pensare ad un riferimento (goliardico) tra gli assi della panchina, i primi che appaiono in TV dopo la partita, e i supereroi, buoni o cattivi, frutto dell’immaginazione, che girano per le via di questa splendida città muraria. Un editoriale “fumettoso”, un omaggio ad un evento che rende tutti più fanciulli…
Partiamo con il capoclassifica, ovvero Maurizio Sarri. Avete presente il Professor X degli X-Men? Quello interpretato dall’attore James Stewart (ospite a Lucca)? E’ un potente telepate, capace, con la sua mente, di controllare tutto e tutti. Ecco, proprio come l’allenatore bianconero. Nel suo stanzino, studia come un “professore” per cercare sempre la soluzione migliore. Comanda i suoi giocatori con eleganza, senza forzare mai la mano o alzare la voce. La sua mente lo rende “penetrante”. Direi che ci siamo, no?
Passiamo al secondo in classifica, Antonio Conte. “Hulk Spacca” sembra urlare ogni volta che un suo giocatore sbaglia un passaggio. Si racconta che, dopo gli errori di Brozovic in Parma-Inter, sia diventato verde dalla rabbia. Per ora non si è ancora trasformato nell’omone verde che distrugge tutto e tutti ma ci va sempre più vicino. Tranquillo e calmierato quando l’adrenalina della partita è dissolta, come Bruce Banner, diventa una bestia, come Hulk, durante il match. Attenti alla sua furia…
Proseguiamo con Carlo Ancelotti, alias Nick Fury. Come il capo dello S.H.I.E.L.D., Carletto ha un’esperienza “sul campo” da vero agente segreto. Sa sempre dosare le parole e mettersi la maschera che serve per scuotere i suoi ragazzi. Quando bisogna riprenderli (come nel caso di Insigne), è capace anche di fare il duro. Tanto, alla fine, lo amano tutti… Proprio come Nick Fury, il capo che tutti vorrebbero…
Giampiero Gasperini è stato complicato da “catalogare”. La sua Atalanta è spavalda, affascinante, folle, insana, diversa… Proprio come il Joker. Gasperini non è mai stato un pagliaccio, che sia chiaro, ma gestisce la sua Atalanta, perché la Dea è sua proprietà, come meglio gli aggrada. Non ha paura di osare, di andare oltre i limiti, di rischiare, di sfidare le regole, non scritte, del gioco del calcio! Il nostro Joker del calcio…
L’amico Stefano Pioli mi ha fatto pensare, immediatamente, a Flash. Come il supereroe della DC, deve essere superveloce nel mettere a posto i problemi che attanagliano il Milan. Non ha tempo, ha bisogno di fare mille cose in un secondo. E’ anche in grande forma fisica, quindi corre già di suo…
Mi sento di dover tirare in ballo Iron Man per Simone Inzaghi. Ha una corazza impenetrabile. Una settimana lo esaltano per essere uno scienziato del calcio, la seguente lo martellano per non capirci nulla. Non avrà l’ego di “Tony” Stark ma è sempre pronto a fare la sua parte e, quando indossa l’armatura di Iron Man, non c’è niente che può scalfirlo, neanche le bordate del suo presidente…
Chiudo con Paulo Fonseca. Beh, lui è Captain America. Con il suo scudo, difende i suoi compagni (giocatori) alla morte. Si mette sempre in prima fila, non se la prende con nessuno della sua squadra. Dà tutto per il suo Paese, ovvero la Roma. Un supereroe senza macchia, colui che è pronto a tutto pur di fare la cosa giusta. Ecco, a volte perde la testa, come capita anche a Captain America ma proprio perché sa che stanno tradendo i suoi valori…
Potrei andare avanti all’infinito… Ranieri come Lanterna Verde (da quando ha l’anello della vittoria al Leicester, è chiamato a risolvere problemi in tutta la galassia calcistica) o Maran/Ant-Man, capace di farsi grande con le grandi e restare piccolo quando serve… Montella è Daredevil. Sembrava non capire e non vedere nulla, invece… Basta, direi che Lucca mi ha contagiato, mi fermo qui! Portate pazienza, per fortuna Lucca Comics & Games c’è una sola volta all’anno…

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000