HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
L'avvocato del diavolo

Fiorentina, sei più importante di Salah: lascialo andare. A chi giova una diatriba del genere? E carta canta...

07.07.2015 08:19 di Claudio Pasqualin   articolo letto 91718 volte
© foto di Federico De Luca

A chi giova una diatriba che di certo non può far rientrare Salah nei ranghi della Fiorentina? Che senso ha una vicenda giudiziaria che nella sua buona sostanza è abbastanza chiara? La Fiorentina concesse all'epoca al calciatore la facoltà di scegliere se andare o restare. LA scrittura privata non depositata, per la Federazione, non vale. Al giocatore è stato concesso il diritto di scelta. Non è che perché la scrittura privata in Federazione non è apprezzata si ottiene il reintegro del calciatore, quale può essere la fine di un giudizio? Una squalifica? Sostanzialmente una scrittura c'è, che poi non sia stata depositata la volontà delle parti s'è manifestata, anche se non secondo l'ordinamento sportivo. Nel comunicato la Fiorentina scrive che il giocatore ha addirittura manifestato l'intenzione di andare altrove. Quell'addirittura mi sembra fuoriluogo... i calciatori non sono più gli schiavi d'oro di un tempo, ma gli artefici e padroni del proprio destino. Salah ha legittimamente (salvo discutere la forma) manifestato una sorta di "diniego silenzioso" che la Fiorentina gli aveva concesso. Salvo farlo con una scrittura privata che andava depositata in Lega. Stando al comunicato della Fiorentina, il giovanotto ha addirittura esplicitato la sua volontà di andarsene, ma lasciate che se ne vada. Un vecchio adagio dice che chi non vuole non merita. E Firenze è piazza troppo importante e amata per perdersi in sterili vicende giudiziarie che non porterebbero a nessun tangibile esito per una piazza che è sempre stata e sarà, anche a dispetto del signor Mohamed Salah, molto ma molto ambita...


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Torino, molto peggio di un anno fa. Nonostante una squadra più forte "Ho investito oltre 60 milioni di euro per costruire questa squadra". Questa estate, al termine della campagna trasferimenti, il presidente del Torino Urbano Cairo ha detto e ribadito a più riprese di aver speso tanto per costruire una squadra più forte, e con una rosa più profonda,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy