VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

L'avvocato del diavolo

Inter-Udinese, dov'erano gli italiani? La sconfitta della FIGC. Tommasi, intervieni...

27.04.2016 08:31 di Claudio Pasqualin   articolo letto 62833 volte
© foto di Federico De Luca

Complimenti alla Federazione Italiana Giuoco Calcio. E meno male che è italiana... Chissà come si sentiranno i dirigenti del nostro pallore ora che è stato raggiunto il record: due squadre italiane, Inter e Udinese, che si affrontano nel campionato ITALIANO senza nessun giocatore titolare che sia nato nel nostro Paese. Può essere che a Tavecchio stia bene così. Ma è una realtà inaccettabile. Ecco perché si registra un sempre più accentuato calo d'interesse e disamore del pubblico. Mi chiedo appunto come si sentano i vertici della FIGC, perché è a causa della loro timidezza e acquiescenza che si è arrivati a questo. E a proposito di acquiescenza mi sembra che anche il presidente dell'Associazione Italiana Calciatori, e sottolineo Italiana, se ne sia uscito con un commento troppo timido e troppo di maniera. Se le norme, come lui dice, sono sbagliate, dov'era lui quando furono varate? Abbiamo registrato negli anni reazioni "sindacali" ben più dure, per questioni ben più risibili. Se hai delle funzioni sindacali devi darti da fare, al di là delle timide obiezioni. Ora Tommasi si lamenta, ma i buoi sono già usciti dalla stalla. Spero che in un improbabile sussulto d'orgoglio Tavecchio convochi un'assemblea e decida per un numero di giocatori italiani che debbano essere presenti in campo. Non è bello da italiani sentire dello sloveno Handanovic che prende gol dal francese Thereau, ne del grego Karnezis che para sul croato Jovetic e compagnia cantante. Dopo cento anni di storia del nostro pallone siamo arrivati al punto attuale, fatto di società praticamente fallite ma amministratori che sono molto ricchi. Le società sono dissestate, ma le risorse individuali non vengono mai toccate. Mi piacerebbe sapere che fine abbia fatto Ghirardi del Parma, giusto per fare un esempio. No, così no. Questa situazione mi fa arrabbiare. Comunque il record di San Siro è la fotografia esatta di un movimento che lascia sempre meno spazio ai talenti di casa. E la Federazione Italiana non è certo esente da colpe.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie L'avvocato del diavolo
Altre notizie

Primo piano

Donnarumma e il rischio Kakà. Soprattutto senza Champions Al netto delle questioni societarie, e soffermandoci solo al rettangolo di gioco e alla classifica, Gianluigi Donnarumma rischia di dare presto l'addio al Milan. Dice ai tifosi "tranquilli, resto", ma la realtà è che senza Champions League gli introiti dei rossoneri non saranno quelli...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Inter, il Barcellona vuole 35 milioni per il riscatto di Rafinha Inter e Barcellona continuano a trattare per Rafinha. Secondo quanto riferito da TMW Radio, la squadra blaugrana avrebbe aperto al...
18 gennaio 1977, è il giorno della tragedia di Re Cecconi Il 18 gennaio 1977 muore Luciano Re Cecconi, centrocampista della Lazio. Quella sera Re Cecconi si trovava insieme a Pietro Ghedin,...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Di Chiara racconta una delle mitiche barzellette di Baggio Decima puntata di GoalCar. In questa nuova puntata il simpaticissimo ex giocatore della Fiorentina e del Parma Alberto Di Chiara ,...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: "Cosa è cambiato in questo 2017" Cosa è cambiato in questo 2017...questo l’argomento della puntata di Scanner in orda su TMW Radio... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo...
L'altra metà di ...Guglielmo Gigliotti Il difensore Guglielmo Gigliotti, di nazionalità Argentina, in forza all'Ascoli e la sua bellissima compagna Gabriella Volpe, si sono...
Fantacalcio, ASPETTANDO LA 21^ GIORNATA Aspettando la 21^ giornata di fantacalcio, andiamo ad analizzare le statistiche di tutti i match. ATALANTA-NAPOLI   Domenica ore 12:30 Ultima in Serie...
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 18 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.