HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà il Mondiale?
  Germania
  Brasile
  Spagna
  Argentina
  Portogallo
  Francia
  Belgio
  Inghilterra
  Altro

L'avvocato del diavolo

Povera maglia azzurra. Papu Gomez non convocabile? Meglio Belotti, Cataldi e Politano...

05.11.2016 17:24 di Claudio Pasqualin   articolo letto 36408 volte
Fonte: Testo raccolto da Alessio Alaimo

Povera maglia azzurra. Bistrattata e impoverita. Prima preziosa e quasi inarrivabile, ora troppo accessibile e troppo alla portata. E per fortuna che l'argentino Papu Gomez non è convocabile, perché altrimenti la nostra maglia avrebbe subito un impoverimento ulteriore. Gomez non è selezionabile perché ha già giocato per l'Under 20 del suo Paese. Quindi la FIGC, bontà sua, ha rinunciato a chiedere chiarimenti alla Fifa. E meno male. Non penso che ci si debba disperare se un atleta pur bravo ma costretto ad imparare in fretta e furia l'inno di Mameli non potrà rappresentare il popolo italiano, cioè quello che l'inno di Mameli lo conosce dalla nascita. Ditemi quello che vi pare, ma resto contrario all'italianizzazione a tutti i costi di giocatori che per quanto bravi o bravini non hanno il potere di spostare i valori in campo o il peso specifico della nostra Nazionale. Sarei contrario anche se spostassero il peso specifico. Perché i valori della propria patria, identità e cultura non devono mai cedere il passo alla moda globalizzata sia pur politicamente corretta che li vuole annullare. Con tutto il rispetto per i vari Eder, Vazquez, Gomez e Paletta vedo meglio i vari Belotti, Politano e Cataldi...


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Russia 2018, la Top 5 della prima giornata: CR7 e Kane guidano la carica LA TOP 5 DELLA PRIMA GIORNATA È il mondiale di Cristiano Ronaldo? Ce lo chiediamo e ce lo chiederemo. In attesa di una risposta definitiva, Russia 2018 si è aperta nel segno del campione lusitano: tripletta alla Spagna, Portogallo preso e trascinato sulle spalle. Su rigore, su azione,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy