Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Alagna, nel k.o. dell'Ascoli brilla il difensore-bomber

Alagna, nel k.o. dell'Ascoli brilla il difensore-bomber
sabato 19 settembre 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Riparte il campionato Primavera 1, la massima categoria giovanile italiana che nel pomeriggio di ieri ha subito regalato una dose considerevole di gol ed emozioni nell'unico anticipo del venerdì, visto il rinvio ad oggi pomeriggio di Fiorentina-Bologna (causa positività al Covid di un calciatore viola). Al Picchio Village, centro sportivo dell'Ascoli, i neopromossa padroni di casa si sono dovuti arrendere alla Roma al termine di un match sulle montagne russe, che ha visto i giallorossi imporsi col risultato di 2-3. Ma tra i bianconeri non ha perso tempo per mettersi in mostra un difensore col vizietto del gol, che alla prima in categoria ha subito confermato le ottime cose fatte vedere nella passata stagione.

Difensore-bomber - Dopo la sorprendente annata d'esordio in un vivaio professionistico, Manuel Alagna ci ha preso gusto e si è subito confermato tra i profili da tenere maggiormente d'occhio in un Ascoli che si affaccia per la prima volta al campionato Primavera 1. Il debutto del difensore classe 2002, infatti, è stato di quelli degni di nota, in special modo nella metà campo avversaria. Con la maglia numero 4 sulle spalle, Manuel ha prima trasformato il rigore del momentaneo pareggio nel primo tempo, per poi impattare sul 2-2 con un gran destro al volo sugli sviluppi di un calcio di punizione. Una doppietta che sembrava poter regalare il primo punto ai ragazzi di Abascal, prima della doccia fredda arrivata nel recupero col gol che ha lanciato gli ospiti verso il successo. Per Alagna, in ogni caso, una conferma importante dopo la grande stagione disputata lo scorso anno, il primo ad Ascoli dopo essere cresciuto nel Tor Tre Teste. Già pareggiato il bottino del 2019/20, agli ordini di mister Abascal che, durante la gestione ad interim della prima squadra, ha permesso al classe 2002 di vivere con continuità il gruppo dei grandi.

Obiettivo salvezza - Dopo gli inizi da centrocampista, Alagna è stato dirottato nel ruolo di centrale di difesa dimostrato di saperla ricoprire brillantemente, rappresentando la prima fonte di gioco per la squadra grazie ai piedi educati e la visione di gioco da regista, fondamentali messi in mostra proprio nella giornata inaugurale del campionato Primavera 1. Eccellente anche dal punto di vista atletico, in virtù ai trascorsi nel nuoto in tenera età e da mezzofondista nel gruppo delle Fiamme Gialle dai quattordici ai sedici anni, Manuel ha un unico punto di domanda nella struttura sottodimensionata per il ruolo, col suo metro e ottanta di altezza compensato però da un sapiente utilizzo del corpo nel duello individuale. La capacità di leggere e comprendere in anticipo lo sviluppo del gioco e l’acume tattico lo rendono però un profilo tutto da seguire, che ha trascinato il giovane Ascoli verso la promozione in Primavera 1 e che adesso ha davanti a sé la sfida di una salvezza da conquistare un mattonino alla volta. Mettendo il bavaglio agli avversari, certo, ma sfoderando anche quel vizietto del gol che potrebbe tornare utile per dare la caccia all'obiettivo stagionale.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000