Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Alessandro Lombardi, profumo di A per il giovane rossoblù

Alessandro Lombardi, profumo di A per il giovane rossoblùTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 21 giugno 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Ripartenza col piede sbagliato per il Cagliari, che perde contro il Verona nel recupero della 25^ giornata in una serata destinata però a rimanere indimenticabile per un giovane del vivaio rossoblù. Alessandro Lombardi masticherà amaro come i compagni più grandi, ma può comunque festeggiare la sua prima notte in Serie A, seppure vissuta dalla panchina.

Scelta azzeccata - Nato a Rivoli, in provincia di Torino, Lombardi è arrivato in Sardegna nel gennaio 2018, dopo essersi diviso tra i vivai di Torino e Juventus nella prima parte della sua carriera giovanile. Col Cagliari è stato feeling a prima vista, tanto da convincere il club isolano ad esercitare il riscatto l’estate successiva, per farlo diventare a tutti gli effetti un giocatore rossoblù. E la scelta si sta rivelando azzeccata, in special modo in un 2019/20 che lo ha visto prolungare di una stagione la sua permanenza del vivaio, giocando come fuori quota nella Primavera di mister Canzi. Una decisione ripagata dai quattro gol messi a segno nelle 20 gare di campionato, che avevano contribuito a trascinare il Casteddu al secondo posto della massima serie giovanile, prima dello stop definitivo ai campionati arrivato nei giorni scorsi.

Profumo di A - Ma la stagione di Alessandro non si è fermata. Il ragazzo ha infatti convinto Walter Zenga e il suo staff, che dopo averlo visto all’opera negli allenamenti con la prima squadra hanno deciso di portarlo in panchina nella trasferta di Verona. Insieme a lui, al Bentegodi c’erano anche Carboni e Ladinetti, altri due esponenti di spicco di un vivaio che si conferma un potenziale serbatoio per il futuro del club. Nello specifico, Lombardi si sta mettendo in luce con le sue qualità da giocatore universale, che nella stagione in corso lo hanno visto impiegato principalmente da mezzala ma che gli consentono di agire anche sulla trequarti o, all’occorrenza, davanti alla difesa. La produzione offensiva che ha caratterizzato il suo percorso nelle giovanili tradisce gli inizi da attaccante, dote che si accompagna a eccellenti qualità in rifinitura. La stagione supplementare in Primavera è servita a potenziare una struttura fisica già ben sviluppata in altezza ma ancora in fase di completamento sul piano muscolare, mentre la prima chiamata coi grandi è merito anche della sua cultura del lavoro, che gli ha permesso di mettersi subito in risalto anche negli allenamenti post-quarantena con la prima squadra. Le doti di leadership, poi, non gli mancano, considerati i galloni da vice-capitano della Primavera. E da ieri sera nel suo curriculum c’è anche la prima panchina in Serie A: un primo passo verso il salto definitivo nel calcio dei grandi.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, la grande sfida col Barça. Giacomelli, che errori
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000