Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Cioffi, primo timbro per l'alfiere del giovane Napoli

Cioffi, primo timbro per l'alfiere del giovane NapoliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 25 settembre 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Comincia col piede giusto il nuovo ciclo del Napoli Primavera, che sotto la guida del neo tecnico Emmanuel Cascione ha tutta l'intenzione di andare a caccia della promozione in Primavera 1 dopo la retrocessione maturata al termine della scorsa stagione. In attesa di dare il via al cammino in campionato, gli azzurri hanno esordito nel primo turno della Coppa Italia di categoria, battendo con un netto 4-0 l'Ascoli (che milita proprio nella massima serie giovanile) e mettendo in luce uno dei potenziali trascinatori di questa annata appena cominciata.

Primo timbro - Antonio Cioffi ha avuto l'onore di mettere la prima firma sul 2020/21 dei giovani partenopei. Dopo un'annata di apprendistato in Primavera, che lo ha visto mettere a segno tre gol in campionato e maturare la prima esperienza internazionale in Youth League, il classe 2002 originario di Maddaloni ha aperto le marcature senza lasciare scampo al portiere ascolano, spianando ai suoi la strada verso il secondo turno della coppa nazionale. Arrivato al Napoli nel 2015, scoperto da Gianluca Grava nelle fila dell’Oasi San Feliciana (in provincia di Caserta, ndr.), Cioffi ha iniziato a far parlare di sé già nella stagione 2018/19, contribuendo a trascinare l’Under 17 fino alla semifinale Scudetto grazie ad un bottino stagionale di 14 reti. Numeri che lo avevano reso, in un certo senso, anche uomo-mercato, visto che il suo nome era finito nella trattativa per il possibile arrivo a Napoli di Barella, poi arenatasi col passaggio all’Inter del centrocampista ex Cagliari.

Destro velenoso - Giocatore di estro e fantasia, Cioffi è una punta esterna che ama partire dalla sinistra, per accentrarsi e incidere negli ultimi venti metri col prediletto piede destro, capace di far male grazie alle ottime doti balistiche di cui dispone il ragazzo di Maddaloni. Non è un caso che sia lui uno dei tiratori designati per la battuta dei calci piazzati. Bravo e spavaldo nel dribbling, grazie alla rapidità nei primi passi, può ancora migliorare sul piano della continuità di rendimento all’interno del match, lavorando sulla resistenza aerobica per poter dare un contributo costante in entrambe le fasi di gioco. Un passaggio che richiede un ulteriore salto di qualità anche a livello mentale, per mettere pienamente in risalto quelle doti di leadership che gli sono già valse la fascia da capitano in Under 17, e che in prospettiva dovranno portarlo a diventare uno dei punti di riferimento della Primavera. Quella che lo aspetta è un’annata importante, e Antonio è partito decisamente col piede giusto per inseguire il sogno di diventare uno dei volti nuovi del futuro azzurro.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, che differenza col Barcellona. Il movimento di mercato delle big
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000