Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Ermes Purro, la rinascita del messaggero della fascia

Ermes Purro, la rinascita del messaggero della fasciaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Brunelli
domenica 13 ottobre 2019 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Il Ravenna ha confezionato il delitto perfetto nell'anticipo della nona giornata del campionato di Serie C, nel programma di un girone B che ha visto i romagnoli interrompere la corsa al vertice dei veneti. La formazione giallorossa si è imposta con 2-1 a domicilio nella cornice dell'Euganeo, in un match nel quale è stato ancora protagonista un giovane esterno che si sta mettendo in ottima luce nella sua prima annata da professionista. Parliamo di Ermes Purro, mancino classe '99 che dopo una trafila nel vivaio della Fiorentina e un'esperienza importante in Serie D sta costruendo le fondamenta di una solida carriera da calciatore vero, a dispetto degli infortuni che parevano avergli tarpato le ali.

Scommessa vincente - Nel successo contro il Padova, Purro ha messo insieme la presenza numero 11 tra campionato e Coppa Italia di Serie C di questo avvio di stagione. Sempre titolare, tranne che nel primo match della coppa nazionale, il mancino nativo di Massa sta emergendo come una delle sorprese della formazione romagnola, che sta tenendo un ritmo che la colloca momentaneamente in piena zona playoff del Girone B. Nato come esterno d'attacco, prima di essere reimpostato come laterale difensivo o di centrocampo, Ermes sta riuscendo a ritagliarsi il suo spazio nell'universo professionistico malgrado una carriera giovanile che rischiava di essere stroncata da due gravi infortuni, che gli hanno di fatto impedito di mettersi in luce negli anni della Primavera propedeutici al salto nel calcio dei grandi. Ripartito dalla Lavagnese, nel campionato di Serie D, Purro ha trovato la forza di lasciarsi alle spalle i problemi fisici: con 30 presenze e due reti all'attivo, quella 2018-19 è stata la stagione del rilancio, una ripartenza prepotente che non a caso gli ha aperto le porte della terza serie. Il Ravenna gli ha dato fiducia, e adesso si gode i risultati di una scommessa che si sta rivelando vincente, alla luce dell'ottimo rendimento tenuto da Ermes in questo avvio di stagione.

Rinascita - Laterale di difesa o esterno di centrocampo, Purro si sta mettendo in luce grazie a una duttilità e a uno spirito di adattamento che lo rendono un jolly prezioso a disposizione di mister Foschi. Il mancino educato ha conservato le buone abitudini del passato da ala, e rappresenta un'arma importante sia per andare al cross che nell'esecuzione dei calci piazzati. Il resto lo fa l'ottima struttura fisica, ideale per ricoprire senza sosta tutta la fascia di competenza: un metro e ottantatré di altezza, falcata ampia e gamba di spessore, unita a quella resistenza organica fondamentale per non calare d'intensità col passare dei minuti. Ermes sta iniziando a padroneggiare anche i movimenti prettamente difensivi, che una volta assimilati a dovere lo renderanno un terzino di ottima prospettiva. E pensare che, appena un'estate fa, Purro era arrivato alla Lavagnese accompagnato da un carico di dubbi per il futuro della sua carriera, anche nel calcio dilettantistico. Risolti i problemi posturali, conseguenza dei gravi infortuni patiti in maglia viola, il mancino di Massa è tornato a volare e a sognare di seguire le orme di Federico Bernardeschi, il calciatore al quale si ispira e che ricorda in alcune caratteristiche del suo profilo tecnico. Se Ermes è il messaggero degli dei greci, allora è il nome stesso di Purro a incarnare un messaggio importante: una storia che parla della rinascita di un giovane uomo, che tornando a correre sulla fascia sta vivendo il sogno della sua vita.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000