Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Fiorentina, alla scoperta del giovane bomber Pellicanò

Fiorentina, alla scoperta del giovane bomber PellicanòTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
sabato 31 ottobre 2020 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Il Campionato Nazionale Under 15 è talmente ricco di storie, talenti ed emozioni da regalare sempre parecchi input narrativi, nonostante una situazione sempre più complicata che ha purtroppo portato allo stop della categoria. Nei match della scorsa settimana, però, il nome di Antonino Pellicanò è salito di nuovo agli altari della cronaca. L'attaccante classe 2006 della Fiorentina, dopo la doppietta del turno precedente contro la Roma, ha timbrato il cartellino anche nella giornata successiva, aprendo le marcature nel match contro il Pescara e spianando la strada dei viola verso la prima vittoria in campionato.

Nove letale - I conti sono presto fatti: due gare da titolare, tre gol realizzati. Non vi basta? Aggiungeteci allora che si tratta di un ragazzo appena sbarcato nel professionismo, alla prima esperienza lontano da casa. Cresciuto ed esploso nel settore giovanile dell’Asd Segato di Reggio Calabria, è giunto a Firenze in estate con un bagaglio ricchissimo di gol, molti dei quali realizzati lo scorso anno, sotto età, nel Campionato Regionale Under 15. Per assicurarsi il suo talento, la Fiorentina ha dovuto superare la concorrenza di numerose squadre, Atalanta e Bologna in primis. In queste prime uscite stagionali, Pellicanò si è già guadagnato un aggettivo assai ambito da chi indossa la 9 sulle spalle: letale. Vero bomber d’area di rigore, fisicamente molto alto e magro, in questi primi mesi nel capoluogo toscano ha già dimostrato ampi miglioramenti anche nella fase di costruzione. Incontenibile quando allunga alle spalle delle linee difensive avversarie, presenta ancora ampi margini di crescita dal punto di vista tecnico, fattore che lo rende un prospetto davvero di grande interesse. Peccato che il campionato ora si fermi. Fino al 24 novembre, almeno, niente partite, niente gol, niente emozioni. Antonino continuerà a prepararsi lontano dai riflettori, come piace a lui. Pronto per riprendere col botto non appena potrà tornare a tormentare i sonni dei difensori avversari.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000